contatore accessi free

Al via 'Occhio ai Bambini' per la prevenzione-gioco delle malattie oculari

2' di lettura Ancona 05/11/2011 -

Sarà un camper coloratissimo e attrezzato con giochi, piccole iniziative, indovinelli, ecc. ad occupare uno specifico e delimitato spazio fisico in scuole per l'’infanzia e scuole primarie di Ancona e provincia e a realizzare così, con vivacità ed allegria, la campagna di prevenzione delle patologie oculari.



Tutto ciò significa, (lo hanno spiegato bene stamattina durante la Conferenza Stampa di presentazione, la dottoressa Elisabetta Micciarelli, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Grazie Tavernelle e Aldo Grassini, presidente provinciale UIC-(Unione Italiana Ciechi), che per molti bambini dell’anconetano dai 3 ai 6 anni sarà possibile fare prevenzione controllando la propria vista con un approccio divertente e confidenziale, in una età durante la quale è fondamentale l’individuazione precoce delle patologie che possono compromettere il normale sviluppo dell’apparato visivo.

Come detto dalla dottoressa Micciarelli. “ Non è come andare dal medico. Trattandosi di bimbi piccoli questa è una nuova esperienza per lo più ludica, che passa attraverso la disponibilità e l’apertura degli insegnanti, dei genitori ma anche dei medici a mettersi in gioco. Questa esperienza è utile per tutti, bambini e genitori, ma in particolare per i bambini stranieri che non sempre hanno una famiglia con esperienze di prevenzione.” E’ stato ricordato come da noi la prassi della medicina scolastica ha contribuito molto a trasmettere una cultura della prevenzione, del controllo e della difesa della salute. L’iniziativa rientra nella campagna nazionale promossa dall’ IAPB, Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità Sezione Italiana.

Oltre ad Ancona città, le scuole che ospiteranno il magico camper, dall’8 al 19 novembre, sono quelle di Camerano, Castelfidardo e Osimo; una settimana ad Ancona e una settimana in provincia con una media di circa 25 bambini al giorno coinvolti. I medici oculisti che hanno aderito sono i dottori: De Franco, Casamenti, Gnocchini, Battistini, Fortuna, Tombolini.

Queste le scuole: Ancona dal 07/11 al 10/11/2011- Istituto comprensivo Grazie - Tavernelle "Sabin" Via Camerano, Ancona 11/11/2011 - Istituto Comprensivo Posatora - Piano Ovest - Scuola per l'Infanzia "Gramsci" Via Brodolini, n. 27, 12/11/2011 Istituto Comprensivo Posatora - Piano Ovest - Scuola Primaria "Anna Frank" Via Brodolini, n. 27; Camerano dal 14/11 al 16/11/2011 Istituto Comprensivo - Scuola Primaria "Sperandei" Via Marinelli n. 10; Castelfidardo 17/11 e 18/11/2011 Istituto Comprensivo - Scuola primaria "Dalla Chiesa" Via Rossini, n. 8 (Fornaci); Osimo 19/11/2011 Istituto Comprensivo Bruno da Osimo Scuola Primaria "San Biagio" Via Pascoli.






Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2011 alle 15:56 sul giornale del 07 novembre 2011 - 622 letture

In questo articolo si parla di economia&Cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rhg





logoEV
logoEV