contatore accessi free

Rugby: il Falconara vince in casa del San Marino, 40-17

rugby 3' di lettura Ancona 07/11/2011 -

Questa Domenica la nostra squadra è scesa nel campo del coriaceo S Marino, riuscendo a portare a casa una vittoria molto importante con il risultato di 40-17. Il Falconara ieri ha giocato i primi trenta minuti del primo tempo, in maniera quasi impeccabile, dimostrando fin dal primo minuto un ottima determinazione e concentrazione.



Infatti dopo appena 4’ siamo andati in meta con un’ottima percussione della mischia finalizzata da Locciò, oggi senza ombra di dubbio il migliore in campo, e dopo appena 15’ bissavamo con il nostro Niko, sempre ottimo punto di riferimento della trequarti, fissando temporaneamente il risultato sul 12-0. Dopo aver piazzato due calci di punizione, il nostro Fra Biancò realizzava la terza meta con una percussione fantastica e il primo tempo si chiudeva sul risultato di 25-3. Il secondo tempo ha visto la reazione dei Sammarinesi, che non ci stavano a subire un passivo così pesante, ma al 20’ Mariano sorprendeva la linea difensiva avversaria e portava il risultato sul 33-3. Qui i nostri avversari accorciavano le distanze con un’ottima meta ben giocata dalla loro trequarti. Sul finire c’è stato ancora spazio per una seconda meta di rapina sempre realizzata da Fra Biancò e anche per una seconda meta dei nostri avversari propiziata da un nostro errore individuale.

La partita in casa del S Marino la temevamo molto, perché sappiamo il valore dei nostri avversari e temevamo un calo di tensione della nostra squadra. Il campo ieri sicuramente ci ha promossi, ma ha anche evidenziato i nostri limiti mentali e gestionali, che fra il primo e il secondo tempo mister Marinelli ha evidenziato in maniera chiara ed inequivocabile. In queste ultime due settimane c’è stato un forte calo mentale e di partecipazione durante gli allenamenti e questo deve essere recuperato in fretta, perché altrimenti rischiamo di perdere tutto quello che di buono abbiamo costruito in questi mesi. A costruire ci vuole tanto tempo, ma a distruggere ce ne vuole sempre troppo poco. Quindi attenzione! Non caliamo la guardia e ricordiamoci che la nostra forza più grande è e sarà sempre, l’UMILTA’ e la dedizione al lavoro. Un gruppo vero è su questi valori che si cementa, non scordiamolo mai.

Questa settimana dobbiamo preparaci molto bene, perché Domenica prossima alle 14.30, incontreremo in casa il tostissimo S Lorenzo e per fare bene servirà da parte nostra una prestazione eccellente. Diamoci da fare e continuiamo su questa strada, che è sicuramente quella giusta. Ah, in ultimo volevo ricordare a tutti i nostri tifosi, che la settimana scorsa sono iniziati i lavori degli spogliatoi al campo del Cormorano. Questa è un ottima notizia, perché significa che fra pochi mesi potremo iniziare a goderci il rugby all’interno della nostra città, un sogno che sta diventando realtà, grazie al lavoro e al sostegno di tutti.

Formazione: Gambelli,Ferretti(Rosi),Giacona,Simonetti,Brunelli(Mangialardo),Bianconi,Fagioli (Latini),Loccioni,Regini,Ricci(Montanari),Lombardi(Pietrella),Astolfi,Posanzini (Refi),Pesaresi,Melonari(Scarfato). All. Marinelli-Fagioli Mete: 2 Bianconi,1 Loccioni,Giacona,Fagioli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2011 alle 22:49 sul giornale del 08 novembre 2011 - 630 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, Rugby Falconara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rmU





logoEV
logoEV