contatore accessi free

Rugby: vittoria sul S. Lorenzo e esordio del Under 14 falconarese

rugby 3' di lettura Ancona 14/11/2011 -

Questa Domenica per la nostra società sportiva sarà una giornata da ricordare, perché a Jesi la nostra Under 14 ha esordito in una gara ufficiale. Eh si, dopo ben quattro anni di lavoro e tentativi, siamo riusciti a formare la nostra prima squadra di ragazzini, che sta a confermare la crescita del nostro settore giovanile e quindi del rugby nel nostro territorio.



I nostri ragazzini sono stati sconfitti con onore e valore, ma per noi questa sconfitta ha il sapore di una grande vittoria e siamo sicuri che il futuro ci vedrà sempre più protagonisti. Un ringraziamento particolare lo vogliamo rivolgere a tutti i tecnici e i dirigenti del settore giovanile che in questi anni, hanno sempre lavorato con la voglia e la speranza di raggiungere questo obiettivo, in particolare vorremmo ringraziare i tecnici Palpacelli, Bianconi, Brutti e Brunelli, i direttori tecnici Fagioli, Marinelli e Ferretti e i nostri dirigenti Burattini e Gramaccini per la loro perseveranza e competenza, continuiamo così perché questa favola ogni giorno sta diventando sempre più una meravigliosa realtà.

La nostra partita in casa con il forte S. Lorenzo per noi è stata sicuramente una bella conferma per questo splendido campionato che stiamo disputando. Infatti abbiamo conseguito la quinta vittoria consecutiva con un netto 39-12. Oggi giocavamo con la seconda in classifica, una squadra esperta, molto ostica e forte in mischia. Il primo tempo siamo scesi in campo molto determinati e concentrati e al 15’ siamo andati in meta con il nostro Gabro dopo una bella azione giocata con i trequarti. Successivamente abbiamo sprecato almeno un paio di ottime occasioni per raddoppiare, ma per nostri errori negli ultimi metri non siamo riusciti a concretizzare. Al 25’ siamo di nuovo andati in meta con il sempre ottimo Bianconi che anche oggi si è confermato con una doppietta. Nonostante la nostra netta supremazia territoriale e di gioco, i nostri avversari approfittavano di un nostro svarione e allo scadere del tempo realizzavano la loro prima meta riaprendo la partita e fissando il risultato 12-7 a nostro favore. Nell’intervallo c’è voluta la decisiva strigliata di Mister Marinelli, che sottolineava i numerosi errori che impoverivano un risultato poco veritiero per il nostro gioco espresso in campo. Il secondo tempo la squadra ha dimostrato di aver recepito le indicazione dei Mister, realizzando due mete in dieci minuti con il magico Fra e l’indomito Diego.

A questo punto la partita si è riportata nettamente a nostro favore e l’abbiamo gestita con molta saggezza e intelligenza, abbiamo respinto gli attacchi ben giocati dalla mischia avversaria e poi abbiamo colpito realizzando altre tre mete una di Astolfi, anche oggi molto concreto e sempre presente, una del nostro estremo Gambelli ottimo punto di riferimento della retroguardia e infine proprio allo scadere il nostro Loccioni schiacciava in mezzo ai pali dopo un ottimo spunto personale. Quest’anno stiamo confermando tutti i progressi che abbiamo fatto in questo anno e mezzo. Al momento stiamo giocando il nostro migliore campionato di sempre. Ma siamo solamente alla quinta giornata e sono ancora tante le cose da migliorare sia sotto il profilo mentale che tecnico. Nessuno di noi può pensare di essere arrivato, dobbiamo lavorare ancora tantissimo per continuare a crescere come gruppo di Uomini e di Atleti.

Quindi continuiamo con questa UMILTA’ e VOGLIA di fare, perché con questi risultati, stiamo contribuendo tantissimo a far crescere la nostra realtà, che riguarda tutta la società sportiva e non solo la prima squadra. Sicuramente oggi le nostre due squadre che sono scese in campo erano entrambe legate dal sentirsi parte di un unico progetto e questo è e sarà sempre la nostra forza più grande. Quindi continuiamo così, che la strada è sicuramente quella giusta. Formazione: Gambelli,Brunelli,Simonetti,Spadini(Ferretti), Fiordelmondo(Mangialardo) Bianconi,Fagioli(Coccia),Lanari,Regini,Ricci(Montanari),Astolfi(Lombardi), Loccioni,Melonari(Pietrella),Piccioni(Posanzini),Scarfato. All. Marinelli-Fagioli Mete: 2 Bianconi, 1 Lanari Astolfi,Loccioni,Simonetti,Gambelli






Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2011 alle 00:20 sul giornale del 15 novembre 2011 - 507 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, falconara marittima, Rugby Falconara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rCH





logoEV
logoEV