contatore accessi free

Pallavolo: Asd Falconara Volley vs Pallavolo Sabini Castelferretti 2-3

Sabini 2' di lettura Ancona 17/11/2011 -

Dopo la Frezzotti Belvedere anche il Falconara Volley deve arrendersi alla band di Coach Gambini.



I biancazzurri infatti inanellano la quarta vittoria consecutiva andando ad espugnare il campo della formazione biancoverde, nel più classico dei derby. Una partita difficile, tirata e combattuta fino alla fine, come si può notare dall'andamento dei set. L'approccio iniziale è tutt'altro che positivo: i locali prendono sin da subito alcune lunghezze di vantaggio che riescono poi a mantenere agevolmente per tutto il parziale; dall'altra parte i biancazzurri partono contratti e con poche idee.

Nel secondo invece si registra un capovolgimento di fronte. I castelfrettesi accendono il motore e iniziano a giocare spostando l'inerzia del set a proprio favore: il passaggio decisivo si verifica dal 14-16 con due muri, tre contrattacchi ed un ace che proiettano la Sabini a +5 (17-22). Sull'1-1 la partita entra nel vivo: il terzo parziale sembra incanalarsi sulla strada dei castelfrettesi che partono fortissimo salvo poi rallentare mantenendo sempre la distanza di sicurezza (14-16; 15-17). Sul 19-22 però due errori in contrattacco permettono ai falconaresi di impattare (22-22) e si va avanti con la lotteria dei vantaggi che premia proprio i locali dopo due match ball sprecati. Nel quarto cambia ancora la situazione con lo sprint rabbioso dei castelfrettesi che sfruttando una buona battuta ed una difesa altrettanto valida volano a +8 al secondo time out (8-16); Falconara nel frattempo sbaglia molto, soprattutto nella prima parte del set e non riesce più a riprendersi.

Al tie-break è un monologo biancazzurro (0-4; 4-8); sul 6-9 si rivela decisivo il cambio in prima linea con Rosa al posto di Silvetti: il giovane centrale timbra il muro del 6-10 e colleziona altri muri passivi importanti (9-13). E' poi Serafini in contrattacco a mettere il sigillo definitivo sulla vittoria. Un successo fondamentale che permette alla Sabini di piazzarsi in terza posizione a ridosso delle prime. Tuttavia non bisognerà cullarsi sugli allori perchè un'altra dura prova attende la truppa di coach Gambini. Il ciclo terribile prosegue con un'altra trasferta, stavolta a Collemarino nella tana della capolista.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2011 alle 19:13 sul giornale del 18 novembre 2011 - 1152 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, attualità, castelferretti, volley, GS Pallavolo Sabini Castelferretti, sabini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rNA





logoEV
logoEV