contatore accessi free

2000 volte 'mi piace', 2000 volte grazie ai nostri lettori!

3' di lettura Ancona 24/11/2011 -

Ieri pomeriggio gli anconetani che hanno cliccato "Mi piace" nella pagina Facebook di Vivere Ancona sono diventati 2.000. Un numero sempre in crescita che testimonia una volta in più il gradimento che questo quotidiano stà riscuotendo in città. Ecco il segreto di tanto successo riassunto in 6 parole.



Trasparente
Di ogni articolo è indicato l'autore, sia se realizzato dalla redazione o dai collaboratori sia se inviato in redazione da un ente, un'associazione, una società sportiva, partito politico o gli stessi lettori o cittadini. I lettori così possono farsi un'idea degli articoli grazie a tutte le informazioni a disposizione.

Indipendente
Vivere Ancona è edito da Edizioni Vivere SRL, una società che non ha alcun legame con poteri economici o politici. Il direttore responsabile Michele Pinto ed il direttore editoriale Laura Rotoloni sono sempre pronti a rispondere e a rendere conto di quanto scritto ai lettori.

Il lettore al centro
L'ordine degli articoli è stabilito dai lettori, in base ai click ricevuti.
Inoltre i lettori possono decidere di cambiare la configurazione della prima pagina. Le notizie possono essere ordinate in base all'ora di inserimento o anche riordinate secondo i propri gusti in maniera automatica.
Infine tutti gli articoli sono commentabili.

Tempestivo
Le notizie vengono pubblicate in tempo reale, mano a mano che arrivano in redazione.

Locale e Globale
Vivere Ancona pubblica solo le notizie vicine ai propri lettori. Ovvero quelle dei comuni di Ancona, Camerano, Falconara, Agugliano, Numana e Sirolo.
Ma nel giornale possono essere lette anche le notizie di Vivere Marche, ovvero una selezione delle notizie più interessanti della nostra regione, così come le notizie di Vivere Italia, quelle più importanti a livello nazionale e internazionale.

Gratuito
Ovviamente le notizie di Vivere Ancona sono gratuite.
L'intero costo del giornale è coperto dalle inserzioni pubblicitarie. A proposito, hai mai pensato a Vivere Ancona per promuovere la tua attività? Ogni mese i lettori sono più di 20.000.


Si può leggere Vivere Ancona tramite il sito web www.VivereAncona.it, via email grazie alla nostra newsletter, via Facebook, Twitter, il feed RSS e Google Talk con la giornalista virtuale Stamira.

Altri servizi
Vivere Ancona ti offre anche informazioni sul tempo, grazie al meteo, e la possibilità di inserire in tuoi annunci di ogni tipo. Tutto rigorosamente gratuito.
 

Google Gruppi
Gratis le notizie
di Vivere Ancona
nella tua e-mail!
Email:

Le altre Newsletter

di Laura Rotoloni e Michele Pinto
redazione@viveremarche.it




Questo è un editoriale pubblicato il 24-11-2011 alle 23:07 sul giornale del 25 novembre 2011 - 4159 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, vivere ancona, editoriale, laura rotoloni e piace a michele2

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/r9s





logoEV
logoEV