contatore accessi free

Socialisti, Api e Sel si schierano con il PD per salvare Gramillano

1' di lettura Ancona 27/11/2011 -

I partiti e i gruppi consiliari P.S.I, V.A. – API e S.A. – SEL di Ancona, esprimono vivo apprezzamento per le dichiarazioni del Segretario Regionale del PD, di netta contrarietà alle elezioni anticipate e volte a garantire, ad Ancona, la piena governabilità fino alla normale scadenza del mandato elettorale del Sindaco.



Ribadiscono piena lealtà e coerenza per attuare l’accordo politico programmatico raggiunto il 24 luglio 2011, votato dal Consiglio comunale di Ancona il 25 luglio, peraltro già in buona parte concretizzato, per affrontare e risolvere i problemi dei cittadini.

A tale scopo impegnano il Sindaco ad attuare, dai prossimi giorni, le indicazioni previste negli accordi, anche al fine del rafforzamento della Giunta comunale. Dichiarano che – come previsto dalla legge – le scelte competono al Sindaco, in piena autonomia, e che non ci sono Assessori in quota di questo o quel Consigliere comunale, bensì un organo collegiale scelto dal Sindaco.

P.S.I.: Marina Maurizi, Matteo Vichi;
Vola Ancona – API: Daniele Ballanti, Letizia Perticaroli;
Sinistra per Ancona – SEL: Eugenio Duca.


da Marina Maurizi
Segretario Cittadino del PSI di Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2011 alle 17:42 sul giornale del 28 novembre 2011 - 655 letture

In questo articolo si parla di politica, api, sinistra per ancona, Eugenio Duca, Daniele Ballanti, SeL, letizia perticaroli, Marina Maurizi, matteo vichi, P.S.I.

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/sd5





logoEV
logoEV