contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Camerano: 'Rifiuti, meglio prevenire che curare', incontro pubblico

1' di lettura
743

camerano

Prevenire è meglio che curare. Ne sono convinti il Comune di Camerano, la Regione Marche, Legambiente Marche e Eticare che hanno organizzato un incontro pubblico per affrontare il tema della prevenzione nella produzione dei rifiuti.

L’iniziativa si svolgerà giovedì 15 dicembre dalle ore 21.15, presso la Biblioteca “Baden Powell” in Piazza Sant’Apollinare a Camerano dove sarà approfondito il problema del consumo di piatti, bicchieri e posate usa e getta nelle feste comunali. All’iniziativa interverrano: Massimo Piergiacomi, sindaco del Comune di Camerano; Piergiorgio Carrescia, dirigente P.F. Green economy, Ciclo dei rifiuti,Bonifiche ambientali, AERCA e Rischio industriale; Franca Poli, responsabile scientifico di Legambiente Marche; Costantino Renato, assessore ambiente del Comune di Camerano; Roberto Angelelli, assessore ambiente del Comune di Castelfidardo; Michele Altomeni di Eticare - Solideco Servizi Sostenibili e Davide Niemeijer, coordinatore progetti sociali e ambientali IKEA Camerano.

Durante l’incontro saranno illustrate, tra le altre, le esperienze già in atto nel Comune di Camerano, come quella delle feste sostenibili dove viene servita acqua in brocca per eliminare le bottiglie in plastica e vengono utilizzate piatti e bicchieri in mater-bi, un materiale compostabile che deve essere gettato direttamente nell’organico. Dopo gli importanti risultati ottenuti dalla comunità marchigiana in tema di raccolta differenziata, il prossimo obiettivo da raggiungere è quello di produrre meno rifiuti, strada già intrapresa da molte e diverse realtà delle Regione, alcune delle quali sono state premiate nello speciale di Comuni Ricicloni dedicato proprio al tema della prevenzione.



camerano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2011 alle 16:34 sul giornale del 14 dicembre 2011 - 743 letture