contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ECONOMIA
comunicato stampa

Falconara: richieste di contributo in favore dell’handicap, pubblicato il bando

1' di lettura
522

Soldi

E’ stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Falconara (sulla homepage di www.comune.falconara-marittima.an.it) l’avviso per le richieste di contributo per la “promozione e coordinamento delle politiche di intervento in favore delle persone in situazione di handicap".

In particolare possono essere presentate al Comune le domande di ammissione ai contributi per: trasporto del disabile con mezzi propri per esigenze specifiche; servizio di ippoterapia, inteso quale esigenza specifica; acquisto attrezzature per lavoro autonomo e presso terzi; acquisto e installazione di automatismi di guida nell’auto di proprietà guidata dal disabile; acquisto di un idoneo mezzo appositamente attrezzato, che non sia una normale autovettura, che consenta il trasporto del disabile motorio gravissimo che a causa della sua patologia non può essere trasportato all’interno dell’abitacolo di un’autovettura normale; installazione su un’autovettura normale guidata da terzi di idonei ausili (sedile girevole, cinghie regolabili speciali, maniglie adattate o altro) che consentano il trasporto del disabile motorio; acquisto di computer anche adattati, nonché di programmi didattici, questi ultimi esclusivamente rivolti a coloro che frequentano la scuola.

Le domande, corredate di apposita documentazione giustificativa delle spese sostenute, devono essere presentate all’Ufficio Politiche Sociali del Comune di Falconara M.ma entro e non oltre la data dell’ 11 gennaio 2012. I contributi saranno concessi agli aventi diritto nella misura assentita dalla Regione Marche.

Per le informazioni necessarie, la compilazione della domanda e per la predisposizione di tutta la documentazione necessaria, i Servizi Sociali del Comune di Falconara M.ma (piazza Municipio n.1) sono a disposizione degli interessati nei normali orari di ufficio: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13; martedì e giovedì dalle 15,30 alle 17,30.



Soldi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2011 alle 14:10 sul giornale del 14 dicembre 2011 - 522 letture