contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Menotti (Pd): a Bradoni, 'dopo l'esercito cosa arriverà? ecco alcuni suggerimenti'

2' di lettura
580

Partito Democratico

Dopo i blitz all’alba, i tentativi di fare regolamenti comunali discriminatori, la chiusura delle fontanelle, i cancelli in aree pericolose (Vicolo del Cantinone), l’arrivo dell’esercito, finalmente si installano i tanto attesi cancelli ai sottopassi. Mi permetto di suggerire al Sindaco Brandoni...continua sotto.

Mi permetto di suggerire al Sindaco Brandoni i passaggi successivi per garantire una maggiore sicurezza: una recinzione sulla linea di mezzeria della via Flaminia (ovviamente con concertina), metal detector agli ingressi della città, abbattimento degli antiestetici cavalcavia per il mare, pattugliamento dello spazio aereo con elicotteri apaches, pattugliamento del litorale con dragamine.

Peccato sig. Sindaco che non abbia ancora scorto il reale percorso per ridurre gli effetti della microcriminalità. Eppure di aiuti e suggerimenti ne ha avuti molti, anche nelle sedi competenti come il Consiglio Comunale e Commissioni V^ e VI^. Ma con tenacia Lei li ha sempre rifiutati, non percependo che la strada dei reticolati e delle separazioni è sempre la più pericolosa.

Lei dovrebbe avere il compito di unire la città e non di dividerla. E quando i danni che la sua politica sta provocando saranno definiti, il suo mandato sarà al termine. E sì, danni. A forza di gridare “al lupo – al lupo”, intorno a Falconara si è creata l’idea di una città pericolosissima, dove muoversi di sera è sconsigliato. Appare evidente che l’allarmismo creato non giova certamente al rilancio delle attività commerciali.

E' sufficiente constatare il deserto dello "struscio" serale. Quando, sig. Sindaco, toglierà dagli occhi il prosciutto fornitogli da alleati che fanno finta di non sapere che la strada intrapresa è sbagliata? All’inizio del suo mandato ha dichiarato di essere il Sindaco di tutti. Sembra invece evidente a molti che lei sia un vero cultore di Carlo Collodi.



Partito Democratico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2011 alle 22:52 sul giornale del 19 dicembre 2011 - 580 letture