contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

In possesso di 13 chili di marijuana, in arresto un albanese

1' di lettura
890

sequestro di marijuana al porto di ancona

La Guardia di Finanza di Ancona, in collaborazione con i funzionari dell'agenzia delle Dogane, nel corso dei servizi di controllo finalizzati alla repressione dei traffici illeciti nel porto di Ancona, hanno arrestato un albanese di 34 anni trovato in possesso di 13 chili di marijuana.

L'uomo, proveniente dalla Grecia, era sbarcato al porto dorico dalla motonave Anek Lines con la propria auto. Sottoposta a controllo, nel doppiofondo dell'auto, i finanzieri hanno rinvenuto la droga nascosta nell'intercapedine del paraurti posteriore. Suddivisa in 14 panetti la marijuana, destinata al mercato italiano, avrebbe fruttato circa 120 mila euro.

Pertanto la droga e l'auto sono state sottoposte a sequestro mentre il 34enne è stato arrestato ed accompagnato presso il carcere di Montacuto. Per lui l'accusa è di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.



sequestro di marijuana al porto di ancona

Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2012 alle 11:40 sul giornale del 17 febbraio 2012 - 890 letture