contatore accessi free

Falconara: Pdl 'Il Pd parla per spirito di contraddizione'

Pdl 2' di lettura 18/02/2012 - Definire un flop il piano neve dell’Amministrazione Comunale altro non è che l’ennesima dimostrazione di quanto il PD falconarese sia accecato dalla faziosità più spinta e lontana dalla realtà.

Il circolo falconarese del PD ed il suo Segretario parlano ormai per puro e aprioristico spirito di contraddizione. Qualora i Consiglieri Comunali del PD condividano le critiche sollevate nel manifesto affisso in Città, invitiamo il Capogruppo o altri Consiglieri a formulare un Ordine del Giorno per discutere in sede consiliare il piano neve messo in atto dall’Amministrazione Comunale, in cui si puntualizzi in maniera precisa come e dove sia stato fallimentare.

Tra l’altro assai diverse parrebbero essere le considerazioni della cittadinanza e degli organi televisivi e di stampa, che in più occasioni hanno evidenziato l’efficienza e la prontezza del Comune di Falconara Marittima nella gestione dell’emergenza, mettendo anche in campo paragoni con altre Amministrazioni che non avrebbero dimostrato la nostra stessa solerzia ed intraprendenza.

Coloro che in queste settimane hanno operato concretamente nel territorio (Protezione Civile, Operai Comunali, Marche Multiservizi, Polizia Municipale, Croce Gialla) non ci hanno mai segnalato la presenza di volontari inviati dal PD. Il PD avrebbe in concreto segnalato solo un volontario per spalare (un Consigliere Comunale) e la disponibilità di una signora per portare pasti a domicilio e medicinali a persone in stato di bisogno, nulla più.

Per quanto riguarda la presenza e l’ausilio dell’esercito, il Sindaco si è attivato fin da subito inviando già in data 4 febbraio una lettera al Sig. Prefetto della Provincia di Ancona, in cui si chiedeva appunto l’impiego di Forze Militari per attività di sgombero dalla neve delle principali vie di comunicazione, a supporto delle forze e delle risorse messe a disposizione dall’Amministrazione. Il Segretario, con palese tendenziosità, sostiene che solo i parlamentari del PD si siano attivati per far arrivare fondi ai Comuni di emergenza; trattasi di altra enorme falsità. Sfidiamo infatti le Senatrici Amati e Magistrelli a confermare quanto sostenuto.

L’interessamento presso il Governo nazionale è stato bipartisan e bipartisan dovrebbe essere anche la collaborazione di tutte le forze politiche in gioco in un periodo di emergenza come questo, prescindendo da colori e bandiere di appartenenza. Le calunnie e le critiche pretestuose in momenti come questo dovrebbero cessare ed il solo pensiero dovrebbe essere quello di lavorare all’unisono in virtù di quel mandato elettorale di cui siamo stati pregiati dai cittadini.

È chiaro che al segretario e a qualche suo “accorto” consigliere sfugge che Falconara è tra le Città che meglio hanno gestito il grave stato di necessità, ma questo non è di loro interesse, ciò che conta è infangare e sparare a zero contro l’Amministrazione, sempre ed ovunque.


da Lamberto Astolfi & Piero Pastecchia Pdl Falconara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2012 alle 13:35 sul giornale del 20 febbraio 2012 - 667 letture

In questo articolo si parla di politica, popolo della libertà, pd, pdl, pulizia strade, Lamberto Astolfi, Piero Pastecchia, Pdl Falconara marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/voj