contatore accessi free

Visita al carcere, Idv: 'Severino solleciti interventi mirati per la polizia penitenziaria'

carcere 1' di lettura Ancona 19/03/2012 - Dopo la visita alle carceri di Monteacuto, Fermo ed Ascoli Piceno che la delegazione del consiglio regionale delle Marche ha effettuato la scorsa settimana il rappresentante del Gruppo Consiliare IdV in delegazione Roberto Raffaelli sottoscrive quanto dichiarato dall'On. Borghesi, vicepresidente dell'Italia dei Valori alla Camera.

“Il ministro Severino solleciti interventi mirati per la polizia penitenziaria. La situazione nelle carceri italiane non è più sostenibile, e i primi a pagarne le conseguenze sono gli agenti di custodia, con condizioni di lavoro molto difficili, ai limiti della sopportazione. Ho fatto visita al carcere della mia città - spiega Borghesi - ma idealmente alle strutture di detenzione di tutto il Paese, proprio per rendermi conto, sia delle condizioni dei carcerati, che di quelle degli addetti della polizia penitenziaria. Sempre più spesso questi lavoratori sotto organico e sopportano anche il peso delle diminuite condizioni di sicurezza all'interno delle carceri''.

Anche nelle carceri marchigiane infatti il sovraffollamento legato alla carenza di personale crea una situazione ai limiti della governabilità. Molte situazioni vengono risolte grazie alla buona volontà delle guardie che spesso si adoperano al di fuori delle loro competenze anche a migliorare il decoro degli ambienti e delle strutture. Sul versante carcerati l'Italia dei Valori non può non dar voce al “Valore di rendersi utili”; da molti infatti viene la richiesta di poter essere utilizzati, anche gratuitamente, per lavori socialmente utili.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2012 alle 13:48 sul giornale del 20 marzo 2012 - 570 letture

In questo articolo si parla di politica, IdV Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/wEQ





logoEV
logoEV