contatore accessi free

Falconara: il Comune diventa socio di 'Marche Multiservizi'

marche multiservizi 2' di lettura 02/07/2012 - L’Assemblea Straordinaria dei Soci ha approvato l’aumento di capitale e l’ingresso del Comune di Falconara Marittima in Marche Multiservizi S.p.A..

L’Assemblea Straordinaria dei Soci ha approvato oggi all’unanimità, presente circa il 90% del capitale sociale, l’aumento di capitale per complessivi 250.000 euro, di cui 34.230 euro nominale e 215.770 euro per sovrapprezzo, mediante conferimento in natura della totale partecipazione detenuta dal Comune di Falconara nella società MMS Falconara s.r.l., il cui valore di patrimoinio netto supera i 90 milioni di Euro.

L’operazione si è conclusa a seguito del Protocollo d’Intesa firmato nel 2010 che ha visto nascere prima MMS Falconara s.r.l., società che gestisce il servizio di igiene ambientale per il Comune di Falconara, per giungere poi all’ingresso del Comune nella compagine societaria. Il Comune di Falconara ha individuato in Marche Multiservizi un partner strategico per far fronte alle diverse riforme dei Servizi Pubblici Locali e per confermare e mantenere il radicamento ed il legame con il proprio territorio.

Con questa operazione MMS ha aumentato il capitale sociale ed ha acquisito un socio importante che supera i confini della Provincia di Pesaro, ma soprattutto ha dimostrato come la dimensione, la capacità organizzativa e gestionale dell’Azienda saranno sempre più in grado di sviluppare la qualità dei servizi che gli verranno affidati.

“ Siamo soddisfatti – sottolinea l’Amministratore Delegato di Marche Multiservizi, Mauro Tiviroli – di aver completato il percorso individuato congiuntamente all’Amministrazione comunale di Falconara, che esprime la reciproca condivisione di un rapporto avviato sulla base di competenze gestionali e know how e finalizzato a raggiungere il miglioramento continuo dei servizi gestiti, anche attraverso un incremento dimensionale che cons ente economie di scala e massa critica, fattori determinanti di successo per una gestione efficace ed efficiente”.

“Con questa operazione – spiega l'Assessore Mondaini – abbiamo garantito i livelli occupazionali dell'azienda in un periodo in cui le difficoltà delle società pubbliche non possono più essere assorbite dai bilanci comunali. Inoltre l'operazione ci consente di guardare al futuro con la consapevolezza di poter garantire alla città servizi efficienti nel rispetto delle norme che disciplinano i servizi pubblici locali.

In un momento in cui le società ex municipalizzate rischiano di presentarsi impreparate agli appuntamenti con le regole del mercato, ritengo che l'operazione appena conclusa consenta all'ex CAM di compiere il salto di qualità necessario per garantire il consolidamento di quel legame con il territorio che è sempre stato un carattere distintivo dell'azienda, di cu i lavoratori possono andare orgogliosi.

L'Amministrazione comunale continuerà in ogni caso a svolgere il ruolo di interlocutore di riferimento e di anello di congiunzione nei confronti dell'azienda pesarese che ha sempre dimostrato grande disponibilità e attenzione rispetto alle problematiche di volta in volta affrontate”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2012 alle 18:29 sul giornale del 03 luglio 2012 - 708 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, marche multiservizi, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/A7p





logoEV
logoEV