contatore accessi free

Falconara: rapina sotto il sole, a farne le spese un 28enne. Ma i Carabinieri bloccano il colpevole

spiaggia 1' di lettura 13/07/2012 - Brutta avventura, giovedì pomeriggio a Falconara, per un turista italiano. Il 28enne stava prendendo il sole in tutta tranquillità, quando all'improvviso é stato vittima di una rapina. Il rapinatore l'ha scaraventato letteralmente a terra.

Stava prendendo tranquillamente il sole, il giovane turista italiano, godendosi il mare in uno dei bagni del litorale falconarese, quando é arrivato l'imprevisto. Il giovane, infatti, aveva appoggiato il marsupio sul suo telo mare. Ma é qui, approfittando di un momento di distrazione del ragazzo, che il ladro sarebbe scattato. A compiere l'atto un 25enne tunisino, già noto alle Forze dell'Ordine e senza fissa dimora.

Vano il tentativo del turista di fermarlo: il giovane, infatti, é stato scaraventato letteralmente a terra. Fortunatamente nelle vicinanze si trovava a passare di lì una pattuglia dei Carabinieri della Tenenza falconarese, diretta dal Tenente Matteo De Martis. Una volta udite le urla della vittima, i militari, si catapultati in un rocambolesco inseguimento del rapinatore.

Ma per lui nulla da fare: bloccato nella vicina via Flaminia dai Carabinieri. Restituita intatta la refurtiva e trattenuto il rapinatore. Ora l'uomo si trova in caserma in attesa del processo per direttissima.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2012 alle 13:09 sul giornale del 14 luglio 2012 - 993 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara, spiaggia, rapina, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Bzv





logoEV
logoEV