contatore accessi free

Era ricercato per 'estorsione, minaccia e lesioni personali', in manette ad Ancona

polfer polizia ferroviaria 1' di lettura Ancona 27/07/2012 - Scattano le manette Ancona per uno straniero. Su di lui gravava un'ordinanza di custodia cautelare. Arrestato grazie alla Polfer.

E' stato arrestato venerdì mattina. A mettere a segno il 'colpo' il personale della Polfer durante intensi servizi di prevenzione e vigilanza. E' proprio al controllo che l'uomo é risultato gravato da un'ordinanza. Si tratta nello specifico di un cittadino di origine bulgare che risultava colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall'Autorità Gidiziaria di Trieste per "estorsione, minaccia e lesioni personali".

E' così che il 'ricercato' veniva ristretto presso il Carcere di Montacuto e messo a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 27-07-2012 alle 18:21 sul giornale del 28 luglio 2012 - 1077 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia ferroviaria, laura rotoloni, polfer

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Cbi





logoEV
logoEV