contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Camerano: Rabini (Pdl), 'Con la crisi della Prelios, l'Ex Mercatone è a rischio'

3' di lettura
3709

Pdl Camerano
Scoppia “dirompente” il caso del nuovo Centro Commerciale all'Ex Mercatone , con una richiesta urgentissima da parte di Lorenzo Rabini , Capogruppo di “Camerano Rinasce”, al Sindaco Piergiacomi.

Una richiesta di convocazione del tavolo tecnico-politico attinente alla progettazione da parte della Prelios di apertura del nuovo Centro Commerciale “Grotte Center” , apertura prevista ad Aprile 2013. Proprio la Prelios , Societa' di Gestione del Fondo Olinda (titolare della Licenza commerciale ex Mercatone) , e' al centro delle cronache economiche nazionali per un grave dissesto finanziario.

“Prelios – attacca Rabini – e' gia' da molte settimane uno degli argomenti piu' “caldi” delle cronache finanziarie ed economiche di tutti i quotidiani nazionali , avendo archiviato il primo semestre con una perdita di 125,7 milioni di euro ed avendo annunciato che gli obiettivi prefissati per l'anno 2012 non sono raggiungibili . Tra l'altro – continua Rabini – essendo la perdita superiore ad un terzo del capitale sociale , il CDA ha conferito mandato al Presidente di convocare l'assemblea ex art.2446 del codice civile. “

“Abbiamo tutti – dichiara l'esponente del PDL – potuto attentamente leggere i dati economici di questa grave crisi della Prelios , per la quale si scrive di una posizione finanziaria netta negativa di 497,5 milioni di euro , con vendite di immobili nel primo semestre pari a 277,7 milioni di euro contro i 637 milioni dello stesso periodo del 2011 , con ricavi scesi a 64,8 milioni rispetto agli 86,3 milioni di un anno prima , con un risultato operativo gestionale per 28,5 milioni .”

“I comunicati – continua Rabini – emessi dalla stessa Prelios , oltre a confermare lo scenario negativo , malgrado la disponibilita' di Pirelli e del sistema creditizio ad un impegno particolare , dichiarano dunque l'indisponibilita' a raggiungere gli obiettivi prefissati e che nuovi target potranno essere elaborati e resi noti solo a valle di operazioni straordinarie . In questo fosco quadro – commenta Rabini – apprendiamo anche dell'interessamento per entrare in Prelios di due investitori quali la statunitense Fortress e la cordata Caputi-Merloni con l'offerta di 100 milioni per Fortress e 150 milioni dalla Caputi-Merloni . “

“Intanto – commenta ancora il Capogruppo di “Camerano Rinasce” – questo tremendo scenario finanziario della Prelios , mette inquietudine anche sulle reali e concrete opere relative alla realizzazione e alla organizzazione della commercializzazione del nuovo Centro Commerciale “Grotte Center” all'ex Mercatone , alcune imprese sembra anche che abbiano abbandonato i lavori proprio per mancati pagamenti e ricordo che durante l'ultimo incontro del tavolo tecnico-politico prima dell'estate la PRELIOS confermo' l'apertura per Aprile 2013 assieme alle conferme di Decathlon e H&M quali grandi “firme” per questo nuovo Centro.

In quell'occasione venne anche confermato l'impegno a partire da fine Settembre per le pratiche legate all'assunzione del personale.” “E non bastasse gia' questo – conclude Rabini – ombre ci sono anche in merito alla proroga della Licenza Commerciale all'Olinda , con una Determinazione del Dirigente dell'Ufficio Tecnico del Comune di Camerano datata 4 Settembre 2012 , che ha prorogato ben oltre i termini ammessi dall'art.58 del Testo Unico del Commercio (Legge Regionale 27/2009) sulla sospensione dell'attivita' commerciale , qui c'e da verificare attentamente la congruita' della proroga con il termine ultimo dei lavori alla struttura , insomma non c'e' tempo da perdere , si faccia estrema chiarezza su tutto.



Pdl Camerano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2012 alle 10:10 sul giornale del 07 settembre 2012 - 3709 letture