contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Falconara: Vicesindaco Rossi, 'Via Sardegna, una piazza di eventi e non di parcheggi. Pulizie: ben venga la collaborazione dei cittadini'

2' di lettura
882

Clemente Rossi
Il Vicesindaco Clemente Rossi accoglie a braccia aperte la collaborazione dei privati cittadini, "Pulizie in via Sardegna, in questa ed altre occasioni ben venga la collaborazione dei cittadini. Non é una corsa a chi arriva prima...via Sardegna sarà una piazza di eventi e non di parcheggi."

"Non é una corsa a chi arriva prima - ha spiegato il Vicesindaco Clemente Rossi - se c'é una collaborazione da parte dei cittadini ben venga: é un'azione desiderata". L'amministrazione comunale accoglie ben volentieri - stando alle dichiarazioni del Vicesindaco, nonché assessore alla sicurezza e viabilità - la collaborazione dei privati cittadini.

Dopo le recenti alluvioni l'area dello Skate park di via Sardegna é stata smatellata causa pessime condizioni proprio lunedì scorso. E poi il sabato seguente al via una task force di volontari del Centro 'Il Ritrovo' e protezione civile, coordinati dallo stesso Rossi, per ripulire dal grosso: materiali di ogni genere e disboscamento di alcuni oleandri che nascondevano diversa sporcizia. Le pulizie, poi, sono riprese e gli ultimi ritocchi alll'area di via Sardegna saranno completati martedì mattina. Ma oltre alla pulizia del Comune anche il Comitato di Palombina Vecchia si é rimboccato le maniche, non senza alcune richieste come la manutenzione dei muri di recinzione, e a questo il Vicesindaco commenta "Sono contento che anche i privati cittadini si diano da fare."

Il Comune ringrazia in particolare chi ha collaborato all'operazione di pulizia e smantellamento che é stato 'costo zero' grazie all'aiuto non solo dei volontari della Protezione Civile, ma anche degli anziani del centro 'Il Ritrovo'.

Intanto l'amministrazione sta lavorando ai prossimi passi. "In giornata - ha detto Rossi - l'incontro con il presidente de 'Il Ritrovo' per definire gli ultimi dettagli dell'affidamento." La manutenzione, infatti, sarà a cura del centro 'Il Ritrovo' sia per la pulizia che per la realizzazione di uno stradello. Ed anche se non formalizzata vi é un parere di Giunta favorevole alla convenzione con il centro d'aggregazione.

"Dopo il bando di affidamento - ha sottolineato in conclusione Rossi -non abbiamo avuto nessuna adesione per riportare lo Skatepark come nuovo e così, dopo lo smantellamento, se ne ricaverà una piazza dove si potranno organizzare eventi gestiti dal centro 'Il Ritrovo', ma saranno aperti a qualunque iniziativa. Dunque una piazza di eventi e non di parcheggi - ha ribadito fermamente- l'assessore."



Clemente Rossi

Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2012 alle 18:09 sul giornale del 11 settembre 2012 - 882 letture