contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Camerata Ambiente: 'L'ass. afferma che il biogas é un problema tecnico, smentito dal Consiglio Regionale'

2' di lettura
730

Impianto a Biogas

Lunedì in una conferenza stampa l’assessore regionale all’ambiente, coadiuvato dal Dirigente Ing. Calvarese affermava che la questione del biogas è una partita esclusivamente tecnica, gestita dagli uffici regionali con la massima trasparenza e attenzione alla tutela dell’ambiente e del territorio. Sono passate meno di 24 ore e alla audizione con la conferenza dei capigruppo, chiesta da numerosi comitati di cittadini e partecipata da numerosi consiglieri regionali, l’Assessore Donati veniva immediatamente smentito dai suoi colleghi consiglieri. Il Consiglio decideva infatti di dedicare tutta la sua prima seduta, quella di oggi, alla discussione esclusiva delle interrogazioni e delle mozioni presentate sul problema biogas!

Questione più politica di cosi si muore! Ormai è chiaro anche a molti consiglieri regionali il comportamento ondivago e connivente tenuto dalla Giunta regionale, tutto teso a salvaguardare gli interessi di pochi (e sempre quelli) imprenditori del biogas a scapito delle comunità locali e delle amministrazioni comunali che li rappresentano. In avvio della seduta è stato proprio l’Assessore Donati a chiedere una sospensione dei lavori per poter svolgere di una riunione di maggioranza. Una sospensione durata più di una ora e mezza a dimostrazione che problemi politici (altro che tecnici) ci sono quindi anche nella stessa maggioranza che regge la Regione Marche.

Ma non è finita qui. Con la ripresa dei lavori è proprio il partito di maggioranza relativa il PD a chiedere un rinvio della discussione a martedì 18 settembre: prova provata delle difficoltà della maggioranza, che non solo fugge dalle sue responsabilità, ma cerca anche di sfuggire alla discussione. E infine, colpo di scena! Il consiglio boccia la richiesta del PD! Un ulteriore ed evidente schiaffo alla maggioranza. La cartina al tornasole di un problema politico grande come una casa! Non sappiamo come andrà a finire ma è chiaro che il problema è tutto politico e l’azione decisa di denuncia e mobilitazione dei cittadini e dei comitati in cui si organizzano forse, comincia a produrre i primi risultati. E’ ora scossa che la politica si assuma le sue responsabilità e soprattutto svolga adeguatamente i compiti che i cittadini si aspettano da lei.



Impianto a Biogas

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2012 alle 19:40 sul giornale del 12 settembre 2012 - 730 letture