contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Duca: la 'rettifica' nasconde altri 200.000,00 euro di maggiore imposta IMU

1' di lettura
748

Eugenio Duca
Le dichiarazioni della Giunta e non solo sono ingannevoli, fuorvianti e nascondono persino un ulteriore aumento dell'IMU, di altri 200.000 euro che graveranno sugli anconitani.

L'IMU imposta dal Governo nazionale (Tremonti - Monti), costa agli anconitani (tra prima casa, altri immobili e attività commerciali - artigianali - industriali e agricole: 25 MILIONI di EURO (49 miliardi di lire).

Quella imposta dalla Giunta Gramillano Favia (con 14 voti in Consiglio comunale), costa agli anconitani ALTRI 11 MILIONI di EURO (circa 21 miliardi di lire). La Giunta, il 13 settembre, con atto n. 382 ha deliberato, nascondendone gli effetti, una "rettifica" alla precedente delibera che comporta un aumento dell'IMU agli anconitani per altri 200.000,00 euro.

I Signori della Giunta Gramillano e i partiti PD, IdV, UDC, API e PSI, hanno messo pesantemente e ripetutamente le mani sulle tasche dei cittadini, sulle famiglie, sui lavoratori e sulle imprese. Oltre 11.200.000,00 euro (22 miliardi di lire). E questo bagno di sangue non è sufficente per far fronte alle dissennate gestioni del Comune, delle partecipate e della Fondazione TSM, che prosegue ogni anno (da dieci anni), in profondo rosso.


ARGOMENTI

da Eugenio Duca
Sinistra per Ancona

Eugenio Duca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2012 alle 21:05 sul giornale del 15 settembre 2012 - 748 letture