contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sciopero della scuola, l'Arci Marche al fianco degli studenti

1' di lettura
718

arci logo

“Il prossimo venerdì 12 ottobre gli studenti saranno di nuovo in piazza, in tutte le città d’Italia, per difendere la scuola pubblica dall’ennesimo attacco: come se non bastassero i tagli imposti dalla cosiddetta ‘spending review’ si riaffaccia la famigerata ‘proposta Aprea’ che sancisce l’entrata dei privati nella scuola pubblica mortificando le rappresentanze studentesche e i processi partecipativi” – afferma Ornella Pucci, Presidente regionale ARCI Marche.

“Per questi motivi sosteniamo la mobilitazione, ne condividiamo le motivazioni ed esprimiamo la nostra preoccupazione per le conseguenze delle misure che il Governo vorrebbe adottare. Abbiamo bisogno un impianto legislativo che rafforzi il diritto allo studio, che garantisca l’accesso ai saperi per tutte e tutti, che sappia introdurre elementi di merito che non si traducano in competitività, che sancisca i livelli essenziali delle prestazioni” - conclude Ornella Pucci – “Per l’ARCI il cambiamento può e deve partire anche da qui”.



arci logo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2012 alle 17:11 sul giornale del 12 ottobre 2012 - 718 letture