Sirolo: 'Game Over', 21 dicembre dalle 19 a notte fonda una festa da 'fine del mondo'

7' di lettura 20/12/2012 - Al bando il letargo invernale! Il Mega Mercatino Natalizio del Conero ha risvegliato la riviera all’insegna di un ricco cartellone di eventi. Una vera e propria carrellata di spettacoli, laboratori creativi, feste serali e gustosi menù fino al 24 dicembre, giorno della Vigilia.

Il tutto condito dalla tradizionale cornice di bancarelle e stand predisposti in un mare di festoni luminosi nelle vie del centro di Sirolo, Numana e Marcelli. Dopo i primo week end turbato dal maltempo, l’innovativa kermesse allestita dalle Amministrazioni comunali in sinergia con le rispettive Associazioni locali dei commercianti ha rianimato il promontorio registrando un autentico boom di presenze domenica scorsa in tutte le location designate. La macchina organizzativa ha potuto contare sul pieno appoggio di Numana Turismo e Confcommercio con la partecipazione della Coldiretti e la sapiente regia di Ideazione Eventi. “Ci siamo voluti regalare una festa globale ricca di appuntamenti per i bimbi e spunti originali a tema – afferma Andrea Andreucci, rappresentante degli operatori numanesi -. Nulla è stato lasciato al caso, ma abbiamo cercato di coinvolgere tutte le attività commerciali per restituire un grande appeal al nostro meraviglioso territorio”. Missione riuscita nel secondo fine settimana, vista la folla a spasso per il mercatino.

“Naturalmente le nostre iniziative non sono rivolte solo ai turisti locali – precisa Francesca Santini, direttore artistico di Ideazione Eventi -. Feste uniche in Italia come il grande party “Game Over”, in programma venerdì 21 dicembre a Sirolo in piazza Veneto per esorcizzare l’improbabile predizione Maya sulla fine del mondo, riusciranno ad accendere la curiosità di moltissime persone”. Allo stesso modo la pensa il presidente dei commercianti sirolesi Giorgio Tucci: “L’unione fa la forza e la grande adesione dei negozianti di via Giulietti dimostra come sia essenziale produrre nuovi stimoli in momenti di crisi. Non a caso quasi tutti i bar e i ristoranti si sono autotassati aiutandosi anche con i contributi delle piccole botteghe. Il mio discorso va esteso alle amministrazioni di Numana e Sirolo che hanno dato il buon esempio alleandosi per sviluppare il progetto”. Una sinergia che apre la strada ad un futuro di grande collaborazione. “D’altronde il nostro territorio è policentrico – la considerazione del sindaco di Numana Marzio Carletti -. E’ una prova di maturità spingere verso una politica turistica competitiva in riviera durante l’inverno. Con impegno e dedizione i progetti riescono e chi viene sul Conero non può che apprezzare una festa organizzata bene e in grado di coinvolgere tutto il territorio”. Sul rilancio del turismo anche il primo cittadino di Sirolo ha le idee chiare, come dimostrano i dati esaltanti degli ultimi anni. “Per noi la soddisfazione dei turisti è una priorità e le statistiche lo hanno già ampiamente confermato – commenta il sindaco Moreno Misiti -. Sulla perla del Conero il mercatino c’è sempre stato, ma quest’anno la proposta è poliedrica e potenziata.

Con Numana non c’è rivalità, ma complementarietà. E’ fondamentale sapersi distinguere come promontorio del Conero per rendere accattivanti tutto l’anno le nostre zone”. Intanto l'iniziativa si appresta ad entrare nel clou del programma, sfoderando due assi che sapranno scaldare la movida rivierasca. Le danze si aprono venerdì sera a Sirolo con “Game over”, una festa da “fine del mondo” che dalle 19 fino a tarda notte animerà le piazze e le vie del centro storico. Musica, animazione e installazioni artistiche nelle cinque aree evento dedicate all’ultima tentazione, l’ultima sigaretta, l’ultimo abbraccio, l’ultimo drink e l’ultima abbuffata aspettando il brindisi di mezzanotte per salutare la "nuova era". Il giorno seguente sarà la volta di Marcelli di Numana. Cambiano genere e scenari, ma il cocktail resta lo stesso: musica e sano divertimento a partire dalle 19 di sabato. Ad avvolgere piazza Miramare saranno questa volta le atmosfere vintage dei “Mitici anni ‘60”: un party in maschera in cui i successi dell’epoca faranno da colonna sonora alla polentata e vin brulé (gratis per tutti), con balli di gruppo, raduno delle Fiat 500, spettacolo di zumba e dj set di Diego Domenella. Segue il programma completo della manifestazione, con tutti gli appuntamenti in calendario fino al 24 dicembre.

PROGRAMMA COMPLETO DELLE INIZIATIVE Spettacoli itineranti a tema, animazione per bambini, trampolieri e stornellatori… in più: NUMANA FINO AL 24 Mostra di Presepi (presso la Sala Mostre del Comune a cura di Quelli di Vicolo Beltrami e Amici del Presepe di Filottrano) SABATO 22 Laboratorio per bambini: “Aspettando Babbo Natale” (dalle 16.30 alle 18.30 presso la biblioteca all’interno del palazzo comunale a cura del Gruppo Humana Volontari) Arriva Babbo Natale (dalle 17 con simpatici Santa Claus in motocicletta a cura del moto club Occhio del Gallo di Camerano) Brindisi e visita gratuita al Museo Antiquarium Statale (ore 18 a cura dell’archeologo e direttore del museo Maurizio Landolfi) Concerto di Natale (ore 21.15 presso il Cinema Italia a cura dell’Aido sezione di Numana con l’esibizione degli allievi della scuola di musica “A. Gugliormella”) DOMENICA 23 Tombolata in piazza (ore 19 in piazza del Santuario con ricchi premi offerti dal Punto Simply di Sirolo) LUNEDI’ 24 Concerto del Coro “A. Grilli” di Sirolo (al termine della Santa Messa di mezzanotte) (ore 00.30 in piazza del Santuario a cura del Comitato “La Maretta” con gli auguri in musica del Coro “A. Grilli” di Sirolo) MARTEDI’ 25 Visita guidata al Museo Antiquarium Statale (appuntamento alle ore 18; in occasione del Natale il Museo resterà aperto dalle 13.30 alle 19 nella giornata di martedì 25, tutti gli altri giorni dalle 8.30 alle 19 con orario continuato) MARCELLI SABATO 22 Arriva Babbo Natale! (dalle ore 17 a cura del moto club Occhio del Gallo di Camerano) Spettacolo di Zumba (ore 19 esibizione del gruppo di ballerini professionisti “Aerolatino Zumba” a cura della scuola di danza Little Company di Castelfidardo, insegnante Angela Greco) Festa “I mitici anni ‘60” (dalle 19 polentata e vin brulé gratis per tutti offerti dai ristoratori, dj set con Diego Domenella, balli di gruppo, arrivo del raduno delle Fiat 500; è gradita la partecipazione in maschera) DOMENICA 23 Laboratorio per bambini: creare con la pasta di fimo (dalle 16 alle 17 nei locali al chiuso di piazza Miramare a cura di Cristina Ambrosoni; la partecipazione è gratuita) SIROLO VENERDI’ 21 Festa “Game Over” (dalle 19 fino a tarda notte nelle piazze e vie del centro storico, una festa da “Fine del mondo”.. Il 21/12/2012 è una data emblematica che secondo il calendario Maya coincide con la fine del mondo. Per esorcizzare la paura e divertirsi assieme aspettando lo scoccare della mezzanotte, Ideazione Eventi organizza un evento unico nel suo genere: musica, animazione e installazioni artistiche nelle cinque aree a tema dedicate all’ultima tentazione, l’ultima sigaretta, l’ultimo abbraccio, l’ultima bevuta e l’ultima abbuffata). SABATO 22 Arriva Babbo Natale! (dalle 17 con simpatici Santa Claus in motocicletta a cura del moto club Occhio del Gallo di Camerano) Raduno Fiat 500 (ore 18.45 ritrovo in piazzale Brodolini, poi sfilata in via Giulietti, Numana centro, via Litoranea e arrivo con sosta in piazza Miramare a Marcelli) DOMENICA 23 Laboratorio per bambini: creare le decorazioni natalizie (dalle 17.30 alle 19 nei locali al chiuso di via Verdi, 1 a cura di Cristina Ambrosini; la partecipazione è gratuita) *N.B.: la partecipazione ai laboratori è gratuita ma è gradita la prenotazione chiamando il numero 346.4020945






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2012 alle 23:08 sul giornale del 21 dicembre 2012 - 1156 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Hwr





logoEV
logoEV