Falconara: il candidato Sindaco Mastrovincenzo ha incontrato le organizzazioni imprenditoriali

3' di lettura 23/12/2012 - Nell’ambito del calendario di incontri programmato, il candidato Sindaco per il centro-sinistra Antonio Mastrovincenzo ha incontrato le organizzazioni imprenditoriali.

Alla presenza dei rappresentanti di Assindustria, Confartigianato e Confcommercio, Mastrovincenzo ha illustrato impegni e progetti su politiche economiche e gestione del territorio. Ogni intervento urbanistico dovrà privilegiare il recupero dell’esistente in luogo di nuove edificazioni, quale scelta di riqualificazione del territorio tenuto conto delle criticità d’area (dissesto idrogeologico, alta densità abitativa, presenza di aziende a rischio). Tradotto in termini di rilancio dell’economia significa far lavorare imprese locali, quindi riprogrammando gli interventi in piccoli appalti in modo da favorire l’affidamento diretto o a trattativa privata, anche per quanto attiene l’annosa questione dei Fossi, i cui interventi sono finanziati da Provincia e Regione. Stop a progetti “sogno” o imposti dall’alto, ma autonomia decisionale e selezione di proposte innovative attraverso un metodo partecipativo e condiviso. Solo così sarà possibile ripensare il recupero delle aree dismesse (ex Caserma Saracini; ex Montedison) con progetti in grado di garantire uno sviluppo economico, sociale, culturale nuovo ed alternativo.

Riqualificazione urbana significa rivitalizzare i tradizionali centri storici promuovendo piani particolareggiati per Falconara Alta e Castelferretti; il rilancio delle aree commerciali vedrà quartieri protagonisti di manifestazioni ed eventi trainanti con la promozione delle attività commerciali e artigiane sfruttando le potenzialità del web anche con un portale dedicato con servizi di e- commerce. Per quanto riguarda l’Aeroporto Raffaello Sanzio, l’impegno di Mastrovincenzo è di garantirne il rilancio e di sostenerne adeguatamente il ruolo di servizio per la regione. Fra gli obiettivi, anche il rilancio della Consulta delle Attività Produttive e Commerciali quale prezioso strumento di confronto ed operatività progettuale e la partecipazione a bandi europei per progetti in rete con associazioni di categoria, impegni ampiamente condivisi dalle organizzazioni presenti. L’azione di stimolo verso nuove attività e la riqualificazione dell’offerta riguarderà anche il litorale e la spiaggia, con una adeguata azione di raccordo tra operatori balneari e strutture ricettive del territorio ed un sostegno sempre maggiore alla vocazione turistica della città. In tema di imposte, Mastrovincenzo ha sottolineato come in questi anni l’Amministrazione Brandoni abbia costantemente innalzato il livello di tassazione nei confronti di cittadini e imprese. E il rischio è che questi si trovino a spendere anche di più in futuro.

Questo quando ad esempio una raccolta differenziata porta a porta organizzata correttamente avrebbe addirittura consentito un elevato risparmio per tutti, riducendo il quantitativo di rifiuti conferiti in discarica e consentendo al gestore di accedere ai contributi Conai. Sul tema della sicurezza Mastrovincenzo ha argomentato come legalità e solidarietà debbano convergere in una efficace politica della sicurezza, con il supporto di interventi specifici nelle scuole e con misure idonee di integrazione sociale. La riduzione dell’insicurezza si ottiene con azioni sinergiche tra Amministrazione, associazioni di volontariato, forze sociali e polizia municipale. L’azione di quest’ultima sarà da coordinare con quella delle forze dell’ordine per un rafforzamento del controllo del territorio ivi compresa la sorveglianza notturna dell’arenile.

Le organizzazioni datoriali hanno a loro volta sottolineato come sia prioritaria la messa in sicurezza del territorio : sono ancora evidenti le conseguenze delle passate inondazioni. Inoltre le organizzazioni imprenditoriali hanno manifestato apprezzamento per il metodo della concertazione, garanzia di scelte condivise, auspicando incentivi per le assunzioni e per l’intero sistema delle attività produttive in un panorama di economia recessiva. Assenti per impegni precedenti i rappresentanti della CNA (con cui a breve, si terrà incontro bilaterale), nelle prossime settimane il candidato Sindaco del centrosinistra incontrerà nuovamente le parti sociali per un confronto sul programma della coalizione.


da Antonio Mastrovincenzo

Capogruppo Pd Falconara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2012 alle 23:45 sul giornale del 24 dicembre 2012 - 1213 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara, pd, Antonio Mastrovincenzo, Capogruppo PD

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HCA





logoEV
logoEV