contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: lavori all'Amadio per far tornare l'omologazione del campo

1' di lettura
1277

Il campo sportivo Amadio sarà presto riomologato per i campionati di calcio. Dalla prossima settimana, condizioni meteo permettendo, l'Amministrazione comunale avvierà il cantiere per sostituire i fari dei riflettori, secondo quanto previsto dalla normativa federale.

Grazie ai nuovi proiettori sarà garantita una maggiore illuminazione del rettangolo di gioco. L'omologazione all'Amadio era stata tolta nel novembre 2011. A seguito di un incontro valido per la Coppa Marche, l'arbitro aveva segnalato alla Figc la scarsa illuminazione del campo. Successivamente la Federazione aveva inviato gli ispettori che si erano espressi contro l'omologazione.

Un grosso disagio per le società sportive che lo utilizzano per le gare ufficiali. Le giovanili di Falconarese, Castelfrettese, Cral Palombina e le prime squadre di Castelferretti Calcio (III Categoria), Fc Falconara (gare di coppa) e Amatori Castelferretti.

Nato negli anni '70, intitolato ad Adriano Amadio (calciatore della Falconarese deceduto in un incidente di lavoro), il campo sportivo è, per utilizzo, il primo della città.

Al termine dei lavori, che si svolgeranno senza intralciare gli allenamenti delle squadre, il Comune si metterà in contatto con la Figc per richiedere una nuova omologazione.
Oggi pomeriggio il sindaco Goffredo Brandoni ha incontrato presidenti e dirigenti delle società sportive coinvolte per dare la buona notizia. Al Castello con il sindaco e il vicesindaco Clemente Rossi, sono arrivati Fabio Quirici (Up Castelfrettese), Marco Neri (Falconarese), Mauro Ventura (Castelfrettese Calcio), Gianfranco Paradisi (Cral Palombina) e Sergio Paggi (Amatori Calcio Castelferretti).



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2013 alle 16:05 sul giornale del 18 gennaio 2013 - 1277 letture