contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA >

Falconara: rissa infernale davanti al Rococò. Scattano le manette per tre giovani

1' di lettura
2194

bottiglia

Rissa davanti al bar Rococò a Falconara. I carabinieri si imbattono in una visione infernale da "girone dantesco". Vetri rotti e auto danneggiate. Scattano le manette per tre giovani.

Un ring a cielo aperto quello di questa notte che ha letteralmente trasformato via bixio a falconara marittima. A prenderne parte una ventina di persone. Sembrerebbero futili i motivi che l'ha fatta innescare intorno all’una davanti al bar Rococo’ di falconara.

Scatta la segnalazione e sul posto le gazzelle dei Carabinieri che si trovano davanti ad uno scenario infernale: lanci di bottiglie cassonetti divelti e vetri rotti ovunque e alle prime luci blu la mischia si disperde. Ma per i responsabili nulla da fare: i militari catturano i tre protagonisti. Si tratta di due cittadini del bangladesh di 28 e 24 anni e un cittadino colombiano censurato di anni 21, tutti nullafacenti e regolari sul territorio nazionale.

Solo grazie al tempestivo intervento dell’arma ha scongiurato il peggio evitando ben piu gravi conseguenze. Una rissa che conta anche danni tra arredo urbano, auto parcheggiate nei pressi di via bixio. Un altro risultato positivo che l'Arma incassa e che continua da settimane un costante controllo del territorio che viene sempre di più intensificato anche con verifiche congiunte con reparti specializzati dei Nas e le attivita’ di contrasto all’abuso di sostanze alcoliche durante la guida. Ritiro anche due patenti solo nelle trascorsa settimana, e le centinaia di persone identificate e le decine di locali controllati sono l’indice dell’impegno dell’arma alla sicurezza di tutti i cittadini. L’asticella della sicurezza - assicurano i Carabinieri - verra’ costantemente mantenuta alta.



bottiglia

Questo è un articolo pubblicato il 03-02-2013 alle 17:40 sul giornale del 04 febbraio 2013 - 2194 letture