contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Basket: la Stamura perde il derby a Senigallia (79-74)

3' di lettura
634

basket generico

Biancoverdi avanti per quasi tutto il match, fatali gli errori nel finale. Prossimo turno in campo neutro contro la capolista Ravenna.

Una buona Stamura nel derby al PalaPanzini di Senigallia, ma alla fine arriva l'ennesima sconfitta esterna. Come in diverse altre partite hanno pesato gli errori commessi nei momenti decisivi, errori attribuibili ad inesperienza e mancanza di personalità, insomma quando ci si trova punto a punto nei minuti finali subentrano paura e scarsa lucidità che inevitabilmente fanno pendere la bilancia dalla parte degli avversari. Certo, ha pesato anche aver perso la battaglia sotto i tabelloni, ciononostante i biancoverdi hanno condotto in testa per oltre tre quarti di gara, poi nell'ultimo parziale si sono bloccati consentendo a Senigallia di ridurre lo svantaggio e di rientrare completamente in partita. Nell'ultimo minuto due errori ai tiri liberi e due palle perse da parte della Stamura ed i padroni di casa si sono trovati la vittoria servita su un piatto d'argento.

Simone Centanni ha esordito in maglia biancoverde con 12 punti e 4 assist, mentre per l'altro nuovo tesserato Davide Cesana, proveniente dal vivaio Scavolini, c'è stata solo panchina. Primo quarto chiuso dalla Globo Ancona avanti sul 14-24 con Baldoni in buona evidenza (alla fine 20 punti al suo attivo), poi nel secondo la Goldengas rosicchia qualche punto facendo leva sulla preponderanza atletica dei suoi lunghi e si va all'intervallo sul 36 a 39. Al ritorno in campo i biancorossi di casa proseguono la rimonta e riescono ad impattare sul 44, ma poi c'è il colpo d'ala della Stamura che con le triple di Giachi, Chiorri e Simone Centanni guadagna nuovamente un buon vantaggio portandosi sul 53 a 62, punteggio sul quale si va all'ultimo quarto. Già all'inizio del parziale appare evidente come il meccanismo di gioco dei biancoverdi si sia inceppato e Senigallia, pur commettendo anch'essa diversi errori, riesce a ridurre il divario fino a -3 per poi trovare l'aggancio a quota 64 a circa metà periodo. Inizia una battaglia punto a punto con le squadre che si alternano al comando; quando manca poco più di un minuto al termine la Stamura è sopra di un punto (73-74) ma poi arrivano gli errori descritti in apertura e Senigallia si aggiudica il derby con il punteggio di 79 a 74.

Con questo successo la Goldengas torna a respirare aria di play-off mentre dall'altra parte è arrivata ancora una delusione per i ragazzi di coach Marsigliani, anche se resta la buona prestazione e la sensazione di non essere affatto disposti a mollare. Anche se dietro la classifica si accorcia ulteriormente con l'ultima in classifica, il Costone Siena, che ora è a soli 4 punti. A causa della nota squalifica di 4 giornate appioppate al campo della Stamura (è pendente un ricorso della società biancoverde), il prossimo turno contro l'imbattuta capolista Ravenna (20 vittorie in altrettante partite) si giocherà in campo neutro. Ancora non si sa dove, il regolamento stabilisce che sia ad almeno 80 km. di distanza da Ancona.



basket generico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2013 alle 17:52 sul giornale del 12 febbraio 2013 - 634 letture