contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: Giacanella (Uniti per Falconara), 'Unione di comuni: un altro poltronificio'

2' di lettura
927

Uniti per falconara

Mi rallegro che il candidato Antonio Mastrovincenzo si sia svegliato dal torpore e si sia allineato sulle posizioni che portiamo avanti da inizio legislatura non può che rallegrarci. La giunta guidata dal sindaco Goffredo Brandoni e la maggioranza di centro destra negli ultimi 5 anni hanno sempre fatto della condivisione con i sindaci dei Comuni limitrofi un punto di forza della prorpia azione amministrativa.

È un dato di fatto che realtà contigue come Falconara, Chiaravalle, Montemarciano e Monte San Vito, la stessa Ancona, debbano collaborare tra loro se vogliono riuscire a fornire servizi ai cittadini nonostante la riduzione di trasferimenti dallo Stato. I motivi che spingono il candidato della sinistra a parlare di "forme di cooperazione intercomunale" sono legittimi. L'errore sta però nella soluzione. Un'Unione di Comuni, come quella prospettata, diverrebbe l'ennesimo Ente inutile, un altro dei tanti poltronifici tanto cari alla sinistra per distribuire incarichi agli amici degli amici. L'Unione è infatti un soggetto giuridico a sé stante. Ha un proprio bilancio, un revisore dei conti, prevede un presidente, una giunta esecutiva e dei consiglieri.

Vero che si potrebbero prevedere incarichi senza gettone ma le varie sedute devono comunque essere assistite da dipendenti pubblici che, in quell'occasione, maturerebbero straordinari. Ulteriori spese a carico di Enti che già fanno fatica a far quadrare i propri bilanci. Una via insostenibile ma che la sinistra, rea di aver portato Falconara sull'orlo del dissesto economico, continua testardamente a perseguire. Faccio presente a Mastrovincenzo che la collaborazione con i Comuni limitrofi è già in atto e senza il bisogno di costituire un nuovo Ente. Con Montemarciano gestiamo il personale, con Monte San Vito l'ufficio Gare e Contratti, la nostra mensa comunale fornisce anche Chiaravalle.

Ancora. La nostra Polizia Municipale lavora spalla a spalla con quella di Ancona per i controlli estivi sul litorale. Senza parlare dei tanti servizi sociali gestiti a livello di Ambito Territoriale con Chiaravalle, Monte San Vito, Agugliano, Camerata Picena, Montemarciano e Polverigi. Tutti Comuni che non sono governati dallo stesso colore politico ma che hanno capito bene che insieme è possibile offrire servizi migliori ai cittadini e rispettare i vincoli di bilancio attraverso una cooperazione intelligente e parsimoniosa che non getti dalla finestra i soldi dei cittadini. Questa cooperazione, a differenza delle passate giunte di sinistra, il centrodestra falconarese ha dimostrato di saperlo fare e lo continuerà a fare anche in futuro per il bene di Falconara.

da Marco Giacanella Uniti per Falconara



Uniti per falconara

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2013 alle 21:57 sul giornale del 18 febbraio 2013 - 927 letture