contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Accoltella il compagno dopo una lite, la donna era ubriaca

1' di lettura
899

Ambulanza

Accoltella il compagno dopo una lite animata con un coltello da cucina. A compiere il gesto una donna in preda ai fumi dell'alcool. Soccorso dal 118 l'uomo per fermare l'emorragia.

Discussione animata sabato sera, al rientro in casa, per una coppia in via della Montagnola. Questa volta vittima di aggressione un uomo, nonché compagno di vita della donna. Quest'ultima ubriaca l'avrebbe colpito più volte al braccio con un coltello da cucina di circa 10 cm provocandogli ferite profonde, ma fortunatamente non gravi.

Si tratta di un 42enne che trasportato d'urgenza in Ospedale, per le cure del caso, ha subito diversi punti di sutura. Nonostante tutto l'uomo non ha voluto denunciarla.

Mentre per la compagna dell'uomo, una 31enne, nulla da fare: portata in Questura e sottoposta alle domnade di rito. Dopo essere stata sottoposta all'alcol test con esito postivo, inoltre, la donna avrebbe raccontato di essersi difesa dopo essere stata aggredita dal compagno per l'animata discussione.



Ambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2013 alle 01:43 sul giornale del 25 febbraio 2013 - 899 letture