contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Piano san Lazzaro: albanese arrestato per droga. I poliziotti lo riconoscono per il gesso al piede

1' di lettura
1200

arresto
Dopo diversi giorni di appostamenti, i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona sono riusciti ad arrestare un giovane spacciatore albanese, nei pressi del Piano, zona dove il ragazzo abitava da solo in un condominio.

A tradire M.D, 21 anni, da tempo ad Ancona senza una fissa occupazione, è stato il gesso che portava al piede sinistro, a causa di una frattura avuta poco tempo fa. Gli Agenti della Mobile, che da tempo lo stavano cercando, sono riusciti a riconoscerlo e a ricondurlo agli episodi di spaccio a loro noti, proprio quando lo hanno visto indossare lo stivaletto gessato. Dopo l’individuazione del giovane albanese “con il gesso”, non è stato difficile scoprire dove abitava grazie ad un accurato pedinamento. Nella tarda mattinata di ieri, i Poliziotti hanno fatto irruzione nell’abitazione dello spacciatore e hanno scoperto e sequestrato una decina di grammi di cocaina, e altra sostanza del tipo hashish e marijuana. Oltre alla droga sono stati trovati e sequestrati 1100 euro in contanti e tutto il materiale per il confezionamento e lo spaccio, che hanno confermato la fiorente attività illecita intrapresa dal ragazzo. Dopo una nottata trascorsa nelle celle della Questura di Ancona su disposizione della Procura della Repubblica procedente (Dott.ssa Lebboroni), il giovane questa mattina è stato processato per direttissima e condannato a 8 mesi e 2mila euro di multa.



arresto

Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2013 alle 15:05 sul giornale del 28 giugno 2013 - 1200 letture