contatore accessi free

Da in escandescenza dopo un mix di alcol e droga, arrestato anconetano

Carabinieri 1' di lettura Ancona 30/06/2013 - Da in escandescenza dopo un mix di alcol e droga, arrestato dai Carabinieri un anconetano che fermava auto in transito. L'accusa per lui é resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Il nucleo operativo e radiomobile traeva in arresto, sabato, un cittadino anconetano. Si tratta di P.O., 38enne, il quale nel primo pomeriggio infastidiva le auto in transito in via martiri della resistenza tentando di fermarle. Giunta immediatamente sul posto una gazzella del N.O.R., rintracciava il soggetto che alla vista dei militari dava in escandescenza con tanto di calci e pugni e con frasi oltraggiose.

E' così che per lui nulla da fare: accompagnato presso la caserma continuava con la sua condotta violenta tanto da essere arrestato. L'uomo si era gia reso responsabile, nella stessa mattinata, di un episodio simile che gli era costato una denuncia in stato di liberta’.

Il 38enne nell'occasione era in preda ai fumi dell'alcol e non solo dopo l'assunzione di un mix di alcol e droga. Gia’ gravato da svariati precedenti della stessa natura veniva dunque accompagnato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria locale.






Questo è un articolo pubblicato il 30-06-2013 alle 15:08 sul giornale del 01 luglio 2013 - 2074 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, militari, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/OSU





logoEV
logoEV