contatore accessi free

Numana: alla guida senza patente e con una dose di cocaina. Fermato in scooter un pizzaiolo numanese

Carabinieri 1' di lettura 19/07/2013 - Sprovvisto della patente di guida e in possesso di una dose di cocaina. L.M., 46 anni, è stato fermato a bordo di uno scooter 150 cc, dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Osimo.

Ieri sera, intorno alle 21, i Carabinieri mentre stavano effettuando dei controlli lungo la via Litoranea, tra il porto turistico e Marcelli, hanno notato un uomo che mostrava segni di nervosismo, dando chiara impressione di volersi sottrarre all’eventuale controllo di polizia. L'uomo, residente a Numana, coniugato, pizzaiolo, è risultato sprovvisto della patente di guida prescritta per il veicolo condotto e, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina, del peso di 1 grammo.

L’operazione di polizia è proseguita con la perquisizione domiciliare che, sebbene non ha portato al rinvenimento di ulteriori quantitativi di stupefacenti, ha avvalorato l’ipotesi investigativa che la dose detenuta era compendio del reato di spaccio, perché l'uomo deteneva un bilancino di precisione, materiale per la confezione di dosi e la somma contante di 1.500 euro, risultata provento di precedenti cessioni di droga. La moto è stata sottoposta a sequestro penale e l'uomo deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e guida senza patente.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2013 alle 12:23 sul giornale del 20 luglio 2013 - 1291 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, numana, cocaina, spaccio di stupefacenti, militari, carabinieri di osimo, marcelli, guida senza patente, Micol Sara Misiti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/PDN





logoEV
logoEV