contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: riscoperto il legame con il mare la città torna a celebrare la vongola al parco Kennedy

4' di lettura
846

Vongola CHAMELEA GALLINA

Scatta il conto alla rovescia per la terza grande edizione della Festa della vongola, che torna ad animare parco Kennedy dal 2 al 4 agosto. I precedenti successi hanno alimentato l’entusiasmo degli organizzatori che anche per l’edizione 2013 vogliono andare al di là dei confini della tipica sagra rappresentando un evento di storia e cultura marinara, con ampio spazio all’aspetto enogastronomico e all’intrattenimento. L’evento è stato presentato questa mattina in conferenza stampa al Centro Pergoli.

Presenti l’assessore Stefania Signorini, Marco Pierpaoli della Confartigianato, Francesco Pilolla responsabile organizzazione, Gloria Santilli del laboratorio Iride e il comandante della Capitaneria di Porto Sezione Falconara M.ma Rocco Polimeno. “Lo spirito della manifestazione è in sintonia con quello dell’Amministrazione che organizza iniziative diffuse sul territorio e le ripropone anno dopo anno per dare visibilità alla nostra città anche oltre i suoi confini - spiega l’assessore Signorini -. Non sarà la solita sagra, ma una vera e propria festa del e per il nostro territorio: un’occasione di visibilità per le sue attività commerciali. Anche lo scorso anno l’affluenza di pubblico è andata al di là di ogni più rosea previsione e l’auspicio è di aumentare ancora le presenze”. Oltre agli stand gastronomici con piatti tipici a base di vongole e pesce, la manifestazione patrocinata dal Comune di Falconara M.ma e curata dal Laboratorio IRIDE Arte e Spettacolo, la Confartigianato della Provincia di Ancona e la Proloco di Falconara, prevede un ricco programma con spettacoli, degustazioni, musica per ballare con l’orchestra spettacolo. Non mancherà il mercatino artigianale e artistico, dedicato alla tradizione marinara, e domenica spazio anche alla sfilata di moda Falconara in passerella. Non solo.

Tutti i giorni dalle 18 saranno aperti gli stand del mercatino artigianale e artistico, il chiosco bar e il chiosco del gelato artigianale. Dalle 19 invece aprono i battenti anche gli stand gastronomici con piatti tipici a base di vongole e pesce, a prezzi popolari, curati dallo chef Rodolfo Costa. Come nelle passate edizioni sarà possibile consumare i piatti tradizionali e le novità introdotte in menù sulle tavolate allestite al Kennedy, e sarà possibile anche usufruire della formula da asporto. Le cucine saranno aperte fino all’una di notte. “Siamo voluti andare oltre alla sagra popolare – spiega Gloria Santilli dell’Iride – organizzando iniziative per tutti i gusti e tutte le età. La Festa della vongola è innanzitutto un evento culturale che fonda le sue radici nella storia e nelle tradizioni marinare di Falconara. La vongola infatti non è solo un elemento caratteristico, ma un vero e proprio emblema della tradizione marinara della città”. Anche quest’anno la manifestazione sconfinerà da Parco Kennedy e coinvolgerà anche le vie del centro città. Venerdì infatti alle 17,30 va in scena la seconda edizione della “Corsa della Concola”: una gara di velocità ad ostacoli nella quale i concorrenti dovranno trasportare sulle spalle un sacco con cinque chili di ‘concole’ e sabbia di mare.

Lungo il percorso, che si snoderà in via Bixio, i corridori (che partiranno a distanza di un minuto l’uno dall’altro) incontreranno diversi ostacoli a tema marinaro e vince chi impiega il minor tempo sul tracciato. Info e iscrizioni 3281275133 oppure iride-arte@hotmail.it . Tante anche le novità dell’edizione 2013, su tutte la rievocazione della pesca con la tratta: la ‘sciabica’ organizzata per domenica alle 17 (zona piattaforma Bedetti) grazie ai pescatori locali dell’associazione pesca professionale di Villanova. “Oltre alla ormai tradizionale Palio delle batane, a cui parteciperanno quest’anno anche gli equipaggi di Portonovo, Sirolo e Marina di Montemarciano, e alla novità della gara di kajak, – spiega Pilolla – sarà organizzata, grazie alla collaborazione dei pescatori locali, la pesca con la sciabica che veniva praticata anche a Falconara fino ai primi del ‘900 e ringrazio in particolare il comandante Polimeno della Guardia costiera per la collaborazione”. “A mia volta ringrazio i pescatori locali per la collaborazione e per l’entusiasmo che mettono in questa rievocazione – spiega Polimeno -. L’impegno da parte di tutti è stato massimo e l’auspicio è di poter far assistere bagnanti e curiosi ad un vero spettacolo della tradizione marinara”. E la terza giornata della festa sarà proprio all’insegna della tradizione infatti, con la terza edizione del palio delle Batane che dalle 15,30 di domenica si sfideranno sul litorale di Falconara dal Circolo Marinaro dell’Adriatico che precederà la rievocazione della pesca con la tratta. Finale in bellezza con la sfilata di moda Falconara in passarella. Insomma una festa da non perdere, che coinvolge tutti, dai bambini agli anziani, per divertirsi gustando i piatti della nostra tradizione popolare. E tutto a ingresso libero. “Collaborare alla valorizzazione e alla promozione delle attività del territorio e ad eventi che richiamano l’artigianato è proprio nella nostra mission – commenta Pierpaoli - e siamo felici di affiancare da tre anni questa iniziativa completa e ben organizzata”.



Vongola CHAMELEA GALLINA

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2013 alle 18:13 sul giornale del 30 luglio 2013 - 846 letture