contatore accessi free

La Guardia di Finanza blocca in Porto un'autovettura imbottita di 18kg marijuana

1' di lettura Ancona 31/07/2013 - Nella tarda serata di martedì, le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ancona, insieme al personale della locale Agenzia delle Dogane, hanno sequestrato un carico di 18 kg. di marijuana occultato a bordo di un’autovettura con targa polacca proveniente dalla Grecia.

Determninante è stato l'olfatto del cane antidroga “Acca”. Dopo la sua segnalazione i militari hanno sottoposto ad un più accurato controllo l’automezzo riscontrando evidenti segni di manomissione della bombola contenente gpl per l’alimentazione dell’auto e rivenendo al suo interno circa 8 kg di marijuana.

Ma non finisce qui: altri 10 kg. di marijuana, ripartiti in 32 “panetti”, erano stati occultati in numerosi incavi ricavati all’interno della macchina.

Il “prezioso” carico, per un totale di circa 18 kg, avrebbe fruttato al minuto spaccio, una somma in denaro superiore ai 180.000 euro.

Il conducente dell’autovettura, un cittadino polacco in possesso di documenti d’identità falsi, è stato associato alla Casa Circondariale di Montacuto e dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.








Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2013 alle 23:49 sul giornale del 01 agosto 2013 - 1530 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michele pinto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/P05





logoEV
logoEV
logoEV