contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA

comunicato stampa
M5S: presentate quattro mozioni per la valorizzazione di siti di valore storico-culturale

1' di lettura
718

ancona 5 stelle
Il M5S continua la sua incessante attività propositiva nell'interesse dei cittadini anconetani. Mercoledì i Consiglieri comunali del M5S di Ancona hanno depositato 4 mozioni finalizzate alla valorizzazione di alcune parti della città in chiave culturale, storica e turistica.

Questo dopo essere stata l'unica forza politica a presentare emendamenti per migliorare il Regolamento Tares e dopo aver depositato ben 14 interpellanze per incalzare la Giunta su argomenti importanti per la città quali l'impianto di riciclo dei rifiuti e le misure contro l'inquinamento.

Si va dalla richiesta di rendere fruibile Ancona sotterranea, come accade con successo in alcuni comuni limitrofi, alla proposta di valutare il progetto dell'Università Politecnica delle Marche di recuperare l'ex Convento dei Cappuccini al Cardeto, dalla riapertura di Via della Pescheria alla costituzione di un gruppo volontario per la manutenzione dei siti archeologici.
Iniziative a costi irrilevanti che renderebbero la città più attrattiva e quindi in grado di aumentare gli introiti con più visitatori.

Il tutto, mentre la maggioranza continua a fare ostruzionismo sfornando pasticci ed errori su atti e delibere, ignorando e calpestando lo Statuto e il Regolamento, con l'arroganza dei dilettanti allo sbaraglio. Vedremo se la Giunta "a tempo perso" riuscirà a cogliere gli spunti ed i suggerimenti dell'opposizione costruttiva del M5S o si limiterà ad un governo di basso profilo in attesa di fare i soliti regali agli amici degli amici.



ancona 5 stelle