contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Calcio: la Falconarese riaccende i motori, iscrizione in 2a categoria e rilancio del settore giovanile

2' di lettura
2568

Dopo un quinquennio in cui la AS Falconarese ha dato alla città e ai suoi tifosi tante soddisfazioni, partecipando ai principali campionati regionali, pensiamo che sia serio e onesto per chi gestisce una società così storica prendere atto della situazione economica generale e modificare la propria attività per renderla sostenibile, come hanno già fatto tanti altri club della nostra regione.

Sempre meno persone dedicano il proprio tempo in maniera volontaria per collaborare alla gestione di una squadra di calcio, riteniamo quindi giusto investire tutte le nostre risorse nell’area più importante, qualificante e socialmente utile: l’addestramento e la formazione dei nostri ragazzi.

La società ha pertanto deciso di spendere tutto il suo impegno e la sua organizzazione per migliorare il settore giovanile, che negli ultimi anni è sempre costantemente cresciuto grazie alla passione e al lavoro dei nostri dirigenti, promotori e attuatori di numerose prestigiose iniziative. Ne citiamo alcune: il Falcocamp (campus estivo con tantissimi iscritti), la collaborazione con i medici dell’AIDAP specialisti in alimentazione e psicologia, ritiri precampionato e partecipazione a stage organizzati da club professionistici.

E’ solo continuando ad adoperare in questa direzione che si getteranno le basi per la formazione dei giovani atleti, che nel tempo riusciranno a riaccendere la passione per i colori biancoverdi, riportando pubblico allo stadio.

Il consiglio direttivo ha quindi deciso, per la stagione che sta partendo, che la Falconarese opererà nel settore giovanile: dalla scuola calcio fino agli Allievi-Juniores, e come prima squadra parteciperà ad un campionato più sostenibile, quello di seconda categoria, dando spazio ai tanti giovani di Falconara che vorranno praticare lo sport per pura passione e divertimento e difendere in maniera leale e sportiva una maglia gloriosa, che compie in questa stagione i 95 anni di storia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2013 alle 22:15 sul giornale del 05 agosto 2013 - 2568 letture