contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Camerano: Piergiacomi, disappunto per la sospensione di radiologia

1' di lettura
1986

radiologia

L'Amministrazione Comunale ha espresso formalmene il proprio disappunto in merito alla decisione dell'ASUR Area Vasta 2 di sospendere il servizio di radiologia erogato presso il poliambulatorio di Camerano nel periodo estivo, inviando il 19/06/2013 alla stessa ed al Presidente della Giunta Regionale, l'allegata lettera.

In data 30 luglio abbiamo ricevuto la risposta dall'ASUR in merito, che conferma che si tratta di una chiusura temporanea, fino al 15 settembre. Tale risposta è ritenuta dall'Amministrazione Comunale insoddisfacente, che si riserva pertanto di mettere in essere ulteriori iniziative a difesa del mantenimento dei servizi sanitari nel nostro territorio.

In merito alla lettera indirizzata al Sindaco di Camerano, (protocollo 6907 del 01/08/2013) promossa dai dottori Agostinelli, Ferrandini, Pascali , Taccaliti e firmata da molti cittadini, con la quale si chiede di conoscere il "destino" del Poliambulatorio di Camerano, si informa la cittadinanza che:

- in data 17/7/2013 il Sindaco ha parlato dell'argomento con il dott. Ciccarelli (direttore dell'ASUR AV2), ed ha avuto assicurazioni verbali che il poliambulatorio resterà attivo senza tagli di nessuna tipologia di prestazione

- in data 18/7/2013 il sindaco ha formalizzato al dott. Ciccarelli la precedente comunicazione verbale, si è in attesa di ricevere una risposta scritta

- il giorno 23/07/2013 il Sindaco e l'assessore Recanatini, durante un apposito incontro hanno sottoposto la questione all'attezione del Presidente della V Commissione del Consiglio Regionale che si occupa di Sociale e Sanità, avv. Francesco Comi, nei giorni seguenti hanno ricevuto anche da quest'ultimo conferma che nulla è previsto che cambi riguardo la forniture dei servizi forniti ai cittadini nella struttura del Piliambulatorio di Camerano.





radiologia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2013 alle 22:05 sul giornale del 05 agosto 2013 - 1986 letture