contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Camerano: si finge assistente sociale e truffa un'aziana per 1.000€, denunciata dai carabinieri

1' di lettura
1259

Carabinieri

Si finge un'assistente sociale comunale, per raggirare una donna di 74 anni. Entrata in casa della donna in via San Francesco ha rubato, approfittando di un momnento di distrazione della donna, oggetti vari e monili in oro per un valore di circa mille euro. Poi ha fatto perdere le proprie tracce.

Alle ore 18:00 di martedì i carabinieri hanno rapidamente individuato e identificato la responsabile del reato. Si tratta di una donna di etnia rom a nome di L.M. nata a Ivrea (TO), Classe 1975, residente in Jesi (AN), nubile, nullafacente, pregiudicata.

L. M. è stata deferita in Stato di Libertà alla Procura di Ancona per il reato di Furto in abitazione.



Carabinieri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2013 alle 23:46 sul giornale del 07 agosto 2013 - 1259 letture