contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: fenomeni odorigeni, Re (Pd) al Sindaco 'Convocare una riunione della Commissione Consiliare Permanente'

1' di lettura
919

Partito democratico pd
Approfondimento sui fenomeni odorigeni molesti. Il consiliere comunale Fiorella Re (Pd) al Sindaco Brandoni chiede di 'convocare una riunione della Commissione Consiliare Permanente'.

Al Sindaco di Falconara Marittima Al Presidente della Commissione Consiliare Permanente IV del Comune di Falconara Marittima RICHIESTA RIUNIONE COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE IV

Oggetto: Approfondimento sui fenomeni odorigeni molesti PREMESSO CHE alcune aree di Falconara Marittima sono già da parecchio tempo interessate da fenomeni odorigeni molesti persistenti che, in alcuni casi, irritano occhi e vie respiratorie degli abitanti;

la stessa ASUR rileva che, anche qualora siano rispettati i valori di riferimento previsti dalla norma, i componenti maleodoranti hanno possibili effetti connessi al disagio psicologico e alle attività riflesse prodotte dal disturbo olfattivo a livello di disturbi gastrici, sensazione di malessere, ecc. (Commissione Consiliare IV seduta 8 Agosto 2013); di recente si sono avuti nuovi episodi di fenomeni odorigeni molesti, che potrebbero essere anche identificabili in acido solfidrico (H2S), percepiti in molte parti della città;

il Sindaco, responsabile della Protezione civile ed autorità sanitaria locale, ha interessato gli organi competenti ad effettuare gli opportuni controlli; quanto sopra premesso SI CHIEDE di convocare una riunione della Commissione Consiliare Permanente IV alla quale siano invitati a partecipare gli Organi responsabili dell’ambiente (ARPAM, ASUR) per spiegare, ai componenti della commissione e ai cittadini che vorranno partecipare, sia la provenienza, le cause e gli effetti degli odori in esame, sia le procedure messe in atto per evitare il ripetersi di queste emanazioni.

Il Consigliere Comunale Gruppo PD Fiorella Re



Partito democratico pd

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2013 alle 01:08 sul giornale del 10 settembre 2013 - 919 letture