contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA >

Quacquarini (Sinistra per Ancona): 'La storica firma su convenzione Uscita ad Ovest? Solo l'ennesima giorgiata'

1' di lettura
832

sinistra per ancona
Probabilmente domenica (sic!), l'Amministratore unico dell'Anas Ciucci si vedrà con l'Assessore Regionale Giorgi, l'Assessore Comunale Simonella e il Commissario dell'Autorità Portuale Canepa, prima di siglare, la "storica" firma con il responsabile dell'ATI, quella già messa il 26 agosto ma congelata, sulla convenzione per la progettazione definitiva dell'Uscita a Ovest.

Infatti: "la firma della convenzione sull'Uscita a Ovest del Porto di Ancona significa che entro fine anno partiranno i cantieri", ha affermato l'Assessore Giorgi sulla stampa il 29 agosto. Sono trascorsi venti giorni dalla "storica firma" inesistente e fino ad ora solo Sinistra per Ancona, il Comitato AnconaOvest, Italia Nostra e il MoVimento 5 Stelle hanno fornito informazioni corrette, ed in base a documentazione reale, sui contenuti della bozza di convenzione: lunghezza 10,7 km; pedaggio per i veicoli leggeri 2,5 euro e per i veicoli pesanti 4,9 euro, costi dell'infrastruttura 480 milioni di euro; durata della concessione trentasei anni; tempi di realizzazione della bretella Autostradale 72 mesi; eventualità di contributi statali a fondo perduto fino al 50% dei costi dell'investimento.

Tutti elementi provvisori, in quanto il Piano Economico Finanziario e il Piano Regolatorio Finanziario saranno calibrati alla luce del progetto definitivo (ancora da realizzare). La Giorgi & compagnia dovrebbero sapere che le bugie hanno le gambe corte e dovrebbero dimettersi per aver ingannato la stampa e i cittadini e per aver insultato in modo inammissibile proprio coloro che li hanno sbugiardati. A meno che non abbiano scambiato settembre per ottobre o il 2013 per il 2014. In tal caso basterebbe ammettere la burla e chiedere scusa ai cittadini che non meritano inganni.


ARGOMENTI

da Gianluca Quacquarini
Coordinatore Sinistra per Ancona


sinistra per ancona

Questo è un articolo pubblicato il 15-09-2013 alle 17:32 sul giornale del 14 settembre 2013 - 832 letture