contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ECONOMIA
comunicato stampa

Una delegazione di Confindustria Ancona parte alla volta della capitale tedesca. Imprenditori in viaggio-studio a Berlino

2' di lettura
2369

Sono Marco Cantori, presidente del Club della Qualità, e Maria Cristina Loccioni, Presidente del Gruppo Giovani, a guidare la delegazione di Confindustria Ancona a Berlino, una città che ad una rinascita culturale ha abbinato una ricerca dell’eccellenza in campo scientifico, ponendosi all’avanguardia tecnologica mondiale nel settore della ricerca.

Il viaggio - studio è cominciato giovedì mattina all’aeroporto di Falconara e si concluderà domenica 22 settembre; in agenda la visita nel primo pomeriggio all’azienda Zalando, società leader nel settore dell’e-commerce, specializzata nella vendita online di scarpe, vestiti e accessori. Seguiranno la visita al centro di ricerca Fraunhofer FOKUS, uno dei più importanti a livello internazionale nel settore ICT e al Parco Scientifico e Tecnologico Adlershof, un complesso all’interno del quale operano 445 aziende e 11 istituti di ricerca extra-universitari.

“Il viaggio a Berlino sarà l’occasione di conoscere una città all'avanguardia - ha commentato Marco Cantori, Presidente Club della Qualità di Confindustria Ancona - che ha saputo cogliere gli stimoli tecnici ed estetici per superare brillantemente la crisi del dopoguerra e quella più recente dopo la caduta del muro. Un esempio di vitalità creativa utile per superare un periodo difficile come quello che ci troviamo oggi ad affrontare”.

“Parole chiave di questa esperienza: apertura e confronto - ha aggiunto Maria Cristina Loccioni, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Ancona. - Ai nostri giorni è fondamentale avere gli occhi puntati sul mondo, oltre l’Italia. Visitare un paese d’eccellenza come la Germania insieme ad imprenditori di diverse generazioni e appartenenti a settori diversi sarà un momento importante di crescita e ci permetterà di raccogliere spunti per lo sviluppo delle nostre imprese e del nostro territorio”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2013 alle 00:58 sul giornale del 20 settembre 2013 - 2369 letture