contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rabini (Camerano rinasce): 'Pericolosità incrocio campo sportivo. Ora basta, si cambi la viabilità. Mozione presentata'

2' di lettura
1490

Al centro delle polemiche stavolta un vecchio e purtroppo angosciante problema mai risolto , quello della pericolosità dell'incrocio del campo sportivo in Via Lauretana, che per un tratto coincide anche con la strada Provinciale n.7 “Cameranense” .

“Ora basta – tuona Rabini – e' il momento che la Giunta si renda conto che cosi' non possiamo piu' andare avanti , ogni giorno un incidente e questo ormai accade ormai da anni e solo per pura fatalita' che molti di essi non abbiano avuto un evento tragico , e' il momento di fare scelte che coincidano con un percorso di corretta , giusta e sicura viabilita'.” “Si metta fine alla lunga serie di incidenti – rimarca Rabini – con un progetto complessivo del cambio della viabilita' considerato che siamo in una zona e in un'area dall'alto tasso di traffico e ad alta densita' di frequenza pedonale vista l'affluenza che si innesta sull'impianto sportivo calcistico di Via Lauretana . “

“Valutata l'impossibilita' – continua Rabini – da parte della Provincia di Ancona di realizzare una rotatoria stante le scarse condizioni tecniche di rispettare i parametri del codice della strada , ( e su questo argomento me ne sono occupato personalmente piu' volte durante il mio mandato in Provincia organizzando sul posto incontri tra Amministrazione Comunale e Provinciale ) a questo punto gioco forza e' l'Amministrazione Comunale a dover fare delle scelte importanti e non piu' rinviabili , cambiando appunto la “geografia viaria”, non permettendo piu' ad esempio per chi viene dalla Cameranense verso il “mare” di girare verso il centro ( o di andare dritto ) ma di svoltare obbligatoriamente verso destra continuando a percorrere la Provinciale ; questo farebbe si' che i mezzi non invadano piu' l'altra corsia ed il rischio collisione verrebbe azzerato.”

“Si potrebbe anche utilizzare l'arteria di Via Martiri della Liberta' ( la via delle Poste ) - rimarca Rabini – per veicolare i mezzi piu' pesanti , insomma e' il momento di agire , non c'e' piu' tempo da perdere e su questo punto siamo pronti come Gruppo Consiliare a presentare una mozione d'ordine urgente affinche' il Consiglio possa votare un atto di indirizzo che vada proprio nel senso della modifica alla viabilita' comunale. “





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2013 alle 12:32 sul giornale del 21 settembre 2013 - 1490 letture