contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Cantieri CRN e Cassaintegrazione: Binci insieme ad altri consiglieri interroga con urgenza la Giunta regionale

2' di lettura
2327

Massimo Binci
Il consigliere regionale Massimo Binci,ha presentato una interrogazione urgente, sottoscritta da altri consiglieri della Provincia di Ancona (Bucciarelli, Giancarli, Cardogna, Pieroni, Badiali Silvetti, Busilacchi) in merito alla cassa integrazione al CRN Cantieri Navali di Ancona.

I consiglieri, premettendo che il CRN facente parte al gruppo Ferretti, ha annunciato di voler usufruire degli ammortizzatori sociali utilizzando la cassa integrazione straordinaria per tutto il gruppo. Tenuto conto che l'azienda non ha mai pronunciato le parole tagli ed esuberi, ma gli atteggiamenti lascerebbero intendere che la strada intrapresa vada in quella direzione, considerando che negli ultimi mesi sono aumentate sensibilmente le lavorazioni affidate alle aziende in appalto, paventando sempre più spesso ai dipendenti diretti del cantiere l'ipotesi della cigs a zero ore.

L'azienda inoltre pare decisa a non applicare la rotazione della cassa integrazione a tutto il personale del cantiere, come proposto dai dipendenti stessi e dai sindacati a tutela dei posti di lavoro. Considerato inoltre che i cantieri navali del gruppo Ferretti versavano in condizioni economiche difficili, passando nel corso degli anni da proprietà in proprietà, nel febbraio 2012 sono stati acquistati da una multinazionale asiatica. La nuova proprietà aveva promesso che la produzione sarebbe rimasta in Italia, ma nel frattempo spiegava alla stampa cinese di avere in mente l'apertura di uno stabilimento anche nel suo Paese per adattare le imbarcazioni al mercato locale.

Considerato che la produzione delle imbarcazioni in vetroresina sono state delocalizzate trasferendola in altri cantieri impoverendo di conseguenza il CRN di Ancona. I consiglieri preoccupati per l'ambiguità dell'azienda nei confronti dei dipendenti e dei sindacati sulle future scelte, chiede al Presidente della Giunta di conoscere quali iniziative urgenti intenda promuovere per garantire i livelli occupazionali del cantiere della città di Ancona, fiore all'occhiello della nautica da diporto mondiale.

L'Assessore al lavoro Marco Luchetti, su sollecitazione del consigliere di SEL, Massimo Binci, si è assunto l'impegno di inserire la citata interrogazione all'o.d.g. della prossima Assemblea Legislativa.

Il consigliere regionale gruppo SEL Massimo Binci



Massimo Binci

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2013 alle 15:22 sul giornale del 25 settembre 2013 - 2327 letture