contatore accessi free

Senigallia: controlli notturni da Cesano a Montemarciano, allontanato un rumeno residente a Falconara

Polizia 1' di lettura Ancona 12/10/2013 - Controlli notturni, ai locali e alle sale giochi lungo la strada Statale Adriatica da Cesano a Marina di Montemarciano. La Polizia allontana dal territorio comunale di Senigallia un 45enne di Mondolfo e un rumeno residente a Falconara.

I due uomini, colpiti da una richiesta al Questore di Ancona di allontanamento dal territorio del comune di Senigallia, sono B.R., 45enne di Mondolfo con vari precedenti penali in materia di sostanze stupefacenti, che è stato trovato in compagnia di pregiudicati locali e A.G.S., rumeno residente a Falconara, che nei giorni scorsi si era reso responsabile di un furto all’interno del centro commerciale di Cesano.

I due uomini, se in futuro saranno sorpresi ancora nel territorio senigalliese, saranno denunciati penalmente. Sempre a Senigallia gli agenti hanno controllato e notificato un foglio di via dal territorio ad un giovane S.M. della provincia di Bari ma residente a Marotta. Il giovane infatti era già stato sorpreso in compagnia di tossicodipendenti della zona.

A Montemarciano infine i poliziotti hanno provveduto a notificare un avviso orale a carico di una donna brasiliana dedita all’attività di meretricio da poco tornata in libertà, dopo alcuni mesi di arresti domiciliari.






Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2013 alle 18:30 sul giornale del 14 ottobre 2013 - 1142 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, montemarciano, falconara, mondolfo, senigallia, Sudani Alice Scarpini, controlli sul territorio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/S1V





logoEV
logoEV