contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Binci (Sel): 'Contro il Programma Triennale Regionale dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale'. Esclusa Falconara

1' di lettura
1088

Massimo Binci

“Oggi in Consiglio Regionale ho votato contro il Programma Triennale Regionale dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale- comunica Massimo Binci consigliere regionale di SEL - perché esclude dalla programmazione i servizi di trasporto pubblico urbano di 17 piccoli Comuni delle Marche con un taglio delle risorse del 30%".

"I comuni esclusi dal servizio urbano sono: Tolentino, Matelica, Recanati, San Severino Marche e Sarnano nella provincia di Macerata; Urbania, Fossombrone e Orciano nella provincia di Pesaro; Porto Sant'Elpidio , Montegranaro e Porto San Giorgio nella provincia di Fermo; Folignano, Acquasanta e Montefiore dell'Aso nella provincia di Ascoli Piceno; Falconara, Sassoferrato e Castelfidardo nella provincia di Ancona.

Inoltre nel Programma Triennale è mancante il Piano della rete del trasporto pubblico su gomma e su ferro dove si dovevano indicare la razionalizzazione della rete, nonché gli investimenti per rendere sicure le piazzole delle fermate, per le paline con le informazioni agli utenti e per l'abbattimento delle barriere architettoniche".

"Non è indicato – continua il consigliere – come raggiungere l'integrazione tariffaria e modale tra bus e treno, né tra trasporto urbano e interurbano. Cioè vengono stanziate le risorse senza la necessaria programmazione regionale né le modalità del controllo per raggiungere gli obbiettivi e favorire la mobilità con il trasporto pubblico dei Marchigiani. Infine – conclude Binci- non c'è alcun riferimento né integrazione con gli altri Piani di Programmazione regionali e comunali della mobilità, dei trasporti, della viabilità e di riduzione dell'inquinamento da traffico.”



Massimo Binci

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2013 alle 18:25 sul giornale del 23 ottobre 2013 - 1088 letture