contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Numana: varchi elettronici e multe. Zinni e Baldazzi (Prima l'Italia) 'Comune a rischio dissesto per i ricorsi?'

1' di lettura
2544

A Numana si rischia seriamente il dissesto di bilancio qualora i ricorsi degli automobilisti multati dai varchi elettronici venissero accolti. Lo dichiarano, anche a seguito delle parole del sindaco Carletti ieri alla Rai, i consiglieri (comunali e regionali) di Prima l'Italia Corrado Baldazzi e Giovanni Zinni - "vogliamo chiarezza su quanto sta accadendo, non possiamo permettere che simili rischi vengano presi dall'amministrazione a sei mesi dal voto con scelte scellerate e miopi da un punto di vista amministrativo" .

Tuteleremo i cittadini - dichiarano gli esponenti di Prima l'Italia - anche attraverso segnalazioni alla Corte dei Conti e, se necessario, alla Procura della Repubblica, qualora riscontrassimo errori reiterati. errori certamente non imputabili alla polizia municipale ma solo alla maggioranza politica che amministra il comune di Numana”. Numana necessita un salto di qualità che le permetta di ritrovare il suo ruolo centrale nel turismo italiano, abbandonando inutili scelte speculative a spese del contribuente come quella dei varchi elettronici, e questo potrà avvenire solo con un passo indietro di chi, come Carletti e la sinistra, hanno dimostrato con i fatti di non essere in grado di governare. Il turismo, in termini di opportunita' di lavoro imprenditoriale e dipendente, e' la miniera d'oro da esplorare per i giovani numanesi, ma con burocrazie e costrizioni il turismo non puo' crescere.

Corrado Baldazzi Giovanni Zinni Consigliere Comunale Consigliere Regionale Coordinatore Prima l'Italia Coordinatore Regionale Numana Prima l'Italia



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2013 alle 18:43 sul giornale del 16 novembre 2013 - 2544 letture