contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Quattrini (M5S): nomina Gitto a AnconAmbiente. 'Non sembra corrispondere ai requisiti previsti'

1' di lettura
2554

Andrea Quattrini
Spero che il Sindaco Mancinelli spieghi al Consiglio se le nomine effettuate ad Ancona Ambiente e quelle annunciate dalla stampa sulle altre rispondono ai requisiti previsti dall'atto predisposto dalla giunta sulle nomine.

La nomina di Gitto ad Ancona Ambiente non appare risponda ai requisiti previsti. Lo stesso ha un curriculum politico professionale di indubbio valore, addirittura rilevante sul piano politico - partitico ricoprendo l'incarico di segretario cittadino del PSI, di componente della segreteria nazionale del PSI e di responsabile nazionale trasporti del Partito. Nulla a che vedere con quanto previsto: "Coloro che rappresentano il Comune debbono essere scelti tra persone dotate di comprovata competenza e/o esperienza tecnica, amministrativa, professionalità, qualificazione inerente la nomina o designazione di cui trattasi". Ancona Ambiente non si occupa di trasporti ma di rifiuti.

Di un settore nel quale gli amministratori "partitici", finora succedutisi, hanno fallito i propri compiti portando la Società a continue perdite e a debiti milionari a carico dei cittadini. La Giunta Gramillano, proprio per evitare il ripetersi del fenomeno delle Aziende affidate ai Partiti aveva previsto l'incompatibilità e il divieto di nomina nelle Aziende comunali dei Segretari di Partito.

La Giunta Mancinelli ha cancellato quella norma e si capisce bene il motivo: le Aziende del Comune e il Comune non sono beni dei cittadini di Ancona, sono merce di scambio di potere dei Partiti che pur essendo minoranza in città si comportano in modo arrogante come i padroni della città. Loro si dividono le poltrone: i cittadini pagano!



Andrea Quattrini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2013 alle 17:08 sul giornale del 22 novembre 2013 - 2554 letture