contatore accessi free

Belvedere Ostrense: si impicca nella casa di campagna, morto giovane anconetano

1' di lettura Ancona 12/12/2013 - Si toglie la vita impiccandosi nella casa di campagna della propria famiglia. Un gesto estremo quello compiuto da un 34enne residente ad Ancona.

A trovare il corpo senza vita del giovane, C.F., è stato il padre che si era recato intorno alle 14.45 di giovedì nella casa di campagna in via dell'Acquasanta a Belvedere Ostrense. Immediatamente l'uomo ha chiesto l'intervento dei soccorsi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Belvedere Ostrense che hanno constatato la morte del ragazzo.

L’ Autorità Giudiziaria, informata dai militari, ha autorizzato la rimozione del cadavere disponendone il trasferimento presso la camera mortuaria dell’Ospedale di Jesi per la successiva ispezione cadaverica.

Il giovane che si è tolto la vita non soffriva di patologie depressive nè di malattie mentali e mai aveva dato segni che potessero far presagire ad un tale gesto.






Questo è un articolo pubblicato il 12-12-2013 alle 17:00 sul giornale del 13 dicembre 2013 - 4259 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, belvedere ostrense

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VUI