contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il presidente Schiavoni (Confindustria Ancona) lancia due nuovi progetti tra start up ed incubatori

1' di lettura
1069

Claudio Schiavoni, Presidente di Confindustria Ancona
Claudio Schiavoni, presidente di Confindustria Ancona, all’indomani del convegno sull’innovazione Il futuro è qui, svoltosi venerdì pomeriggio, raccoglie le provocazioni di Vito Di Bari, mattatore del convegno e “guru” dell’innovazione e lancia due nuovi progetti. Obiettivo è che Confindustria Ancona diventi a tutti gli effetti il catalizzatore dell’innovazione sul nostro territorio.

“Vogliamo - ha dichiarato Claudio Schiavoni - partire con un percorso concreto, pratico. Faremo incontrare la manifattura locale e le esperienze maturate sul territorio con le nuove imprese innovative, in modo che le aziende mature trovino nuove idee e nuovi stimoli e le start up possano avere la guida preziosa di un mentor".

"Qui in Confindustria Ancona - ha proseguito il presidente di Confindustria Ancona - creeremo due club dedicati al tema dell’innovazione: uno per le start up e uno per gli incubatori, per dare tutto il nostro supporto nella creazione di innovazione sul nostro territorio. Con la creazione dei club contribuiremo attivamente aiutando sia le start up che gli incubatori a sviluppare i loro network di relazioni facendo di Confindustria Ancona la casa dell’innovazione".

"Personalmente credo - ha concluso Schiavoni - che con questo progetto non solo diventeremo facilitatori di innovazione in provincia, ma a nostra volta saremo noi stessi ad innovarci. Perché per parlare di innovazione alle imprese anche Confindustria Ancona dovrà innovarsi, e lo faremo con determinazione e con la passione che ci ha sempre contraddistinto negli anni”.



Claudio Schiavoni, Presidente di Confindustria Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2013 alle 23:05 sul giornale del 17 dicembre 2013 - 1069 letture