Falconara: approvato dalla maggioranza l’atto di indirizzo sull’ipotesi di aggregazione di Multiservizi

2' di lettura 23/12/2013 - È stata approvata questa mattina dal Consiglio Comunale, con i soli voti della maggioranza e l’astensione delle minoranze, l’Atto di indirizzo relativo all’ipotesi di aggregazione di Multiservizi spa. Si tratta di un Atto di indirizzo con il quale si chiede a Multiservizi di mettere a disposizione tutti gli elementi necessari per mettere il Consiglio in condizione di esprimere un parere sull’operazione nel suo complesso.

“Riteniamo che una decisione così importante, che modifica l’assetto Patrimoniale di una società in house che gestisce servizi altrettanto importanti, debba essere assunta dal Consiglio attraverso un percorso amministrativo che favorisca piena consapevolezza di ciascuno – spiega l’assessore al bilancio Raimondo Mondaini -. Congruentemente a ciò, l’atto con il quale si dà mandato a Multiservizi di proseguire nell’operazione deve essere necessariamente supportato dalla relazione dei Dirigenti coinvolti e dal parere dei Revisori”. L’obiettivo è quello di ribadire la centralità dei Consigli Comunali con il loro ruolo di indirizzo e di controllo. Ruolo di controllo che in questo caso specifico è particolarmente enfatizzato avendo i soci la responsabilità del così detto Controllo Analogo.

“Quindi - prosegue l’assessore al bilancio - la delibera che è stata approvata oggi ha necessariamente carattere interlocutorio, dato che l’espressione definitiva della volontà del Consiglio è rimandata alla fase successiva, quando saranno state acquisite tutte le informazioni necessarie per delineare i contorni effettivi dell’operazione e i possibili scenari conseguenti”. Vero è che tale percorso non è compatibile con la convocazione dell’assemblea di Multiservizi per il 27 dicembre p.v. “Tale scelta della Società non può però costringere i Soci e rinunciare al loro ruolo, inducendoli ad affrontare in modo incompleto l’intera vicenda - conclude Mondaini - e in questo senso credo che la società abbia perso l’occasione di dare maggiore forza all’Assemblea, che sicuramente sarebbe stata più autorevole se fosse stata data la possibilità a tutti i soci di partecipare dopo aver espletato una procedura amministrativa rigorosa e più rispettosa delle prerogative dei Soci stessi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2013 alle 13:33 sul giornale del 24 dicembre 2013 - 1266 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, multiservizi, maggioranza, Raimondo Mondaini, atto di indirizzo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Wqx





logoEV
logoEV