contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Casa de' ni altri: lunedì e martedì tenda in Centro. Ma il Capodanno è in via Ragusa!

2' di lettura
2556

emergenza abitativa in via ragusa

Dopo i tanti attestati ricevuti da semplici cittadini, associazioni ed esponenti del mondo del lavoro e della cultura, a "Casa de' ni altri" è arrivata la solidarietà dalla massima autorità religiosa del capoluogo. Ringraziamo Monsignor Menichelli per le parole di sostegno espresse nei confronti di chi si è trovato costretto ad occupare la Scuola Regina Margherita per cercare di risolvere un bisogno primario.

Il suo è un messaggio forte e autorevole. Dimostra come questa lotta sia giusta e abbia l'obbietivo di fare uscire dalla solitudine chi non ha nulla o ha perso ciò che aveva. E proprio per rafforzare il legame tra "Casa de' ni altri", lunedì e martedì sarà allestito in Piazza Roma un punto informativo per comunicare ai cittadini i contenuti, gli obbiettivi della mobilitazione. Intanto li invitiamo a continuare a venire in Via Ragusa a portare la loro concreta solidarietà.

Ribadiamo che c'è bisogno di coperte, stufette elettriche, visto che la caldaia non è funzionanate e, nonostante sin da domenica abbiamo sollecitato la giunta a cercare di riscaldare i locali della scuola, provvedendo quanto prima alla riparazione del sistema di riscaldamento, non abbiamo avuto nessun riscontro. A questo proposito nel ribadire la necessità di un pronto intervento in questa direzione, chiariamo che, al contrario di quanto riportato da alcuni organi di informazione, non ci è pervenuta nessuna comunicazione ufficiale da parte dell'amministrazione comunale sull'apertura di un presunto tavolo di trattative, né nessun rappresentante della giunta è venuto a trovarci, eccetto l'assessore Stefano Foresi.

Da parte nostra siamo sempre più convinti della giustezza della nostra iniziativa confermata dai gesti concreti di cosi tante persone, oltre che da autorevoli prese di posizione. Informiamo coloro interessati a dare anche un contributo economico a Casa de' ni altri, che prestissimo verrà attivato un conto corrente presso Banca Etica. Infine comunichiamo l'intenzione di organizzare una bel Capodanno nella struttura di Via Ragusa. Vi aspettiamo.



emergenza abitativa in via ragusa

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-12-2013 alle 18:28 sul giornale del 28 dicembre 2013 - 2556 letture