contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Autorità portuale Ancona, M5S: 'Ministro Lupi, se sessanta giorni ti sembran pochi…basta commissariamenti'

2' di lettura
901

Donatella Agostinelli alla Camera dei Deputati
Un’interrogazione al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti depositata dalla deputata del M5S Donatella Agostinelli e cofirmata dai deputati Cecconi, Terzoni, Businarolo, Fantinati, Della Valle e De Lorenzis, tesa a sollecitare la nomina del Presidente dell’Autorità Portuale di Ancona, visto che sono trascorsi sessanta giorni dall’espressione del parere da parte delle Commissioni parlamentari competenti di Camera e Senato sulla nomina del Dott. Giampieri.

"Il comportamento del Ministro non è conforme alle normative vigenti ed è intollerabile che un terzo delle Autorità Portuali sia commissariato (Ancona – Olbia – Napoli – Augusta – Cagliari – Piombino – Palermo – Catania). Un fatto mai avvenuto in passato che sta mettendo a rischio la funzionalità della portualità italiana e della stessa ASSOPORTI. Nel caso di Ancona manca solo una firma sul decreto già predisposto".

Questo il testo dell'interrogazione:

Interrogazione a risposta in Commissione

Agostinelli, Cecconi, Terzoni, Businarolo, Fantinati, Della Valle e De Lorenzis. - al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti.
per sapere, premesso che:

l’Autorità Portuale di Ancona – Falconara M.ma è commissariata da quasi un anno benché gli enti preposti (comuni di Ancona e Falconara M.ma, provincia di Ancona e Camera di commercio di Ancona) abbiano comunicato nei modi e nei tempi dovuti la terna prescritta dall’art. 8 della legge 84/94;

solo a seguito di reiterate proteste e solleciti rivolti dai rappresentanti degli Enti locali e dai parlamentari dei diversi gruppi, la proposta di nomina è stata inviata alle Camere a novembre 2013 per il prescritto parere;

il 5 dicembre 2013 le competenti Commissioni permanenti (IX Camera e VIII Senato) hanno espresso parere favorevole sulla nomina del Sig. Rodolfo Giampieri sul quale è stata raggiunta l’intesa tra il Ministro interrogato e la Regione Marche;

a distanza di 60 giorni il decreto di nomina non è stato ancora firmato e l’Autorità risulta ancora commissariata al pari di altri porti sede di Autorità Portuale in totale violazione della legge 84/94, determinando seri pregiudizi alla portualità locale e nazionale e all’indebolimento dell’azione di ASSOPORTI, l’Associazione Nazionale delle Autorità Portuali, visto che quasi un terzo delle stesse risultano commissariate, fatto mai avvenuto dalla costituzione delle Autorità Portuali-:


se e quando il Ministro interrogato intenda adottare il decreto di nomina del Presidente dell’Autorità Portuale di Ancona;
se e quando il Ministro interrogato intenda ottemperare all’art. 8 della legge 84/94 e procedere alle nomine delle Autorità Portuali ancora indebitamente commissariate.

Agostinelli, Cecconi, Terzoni, Businarolo, Della Valle, Fantinati, De Lorenzis



Donatella Agostinelli alla Camera dei Deputati

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2014 alle 11:57 sul giornale del 06 febbraio 2014 - 901 letture